Home > Politica > Terzigno. A sorpresa il Pd non scende in campo: al contrario alcuni (...)

Terzigno. A sorpresa il Pd non scende in campo: al contrario alcuni sostengono il Pdl

Tutte le liste e le indiscrezioni della cittadina Terzignese tra finte liste e nuovi candidati

domenica 28 febbraio 2010, di Giovanna Salvati


Terzigno. Presentate le candidature per le amministrative nella cittadina terzignese. Un’atmosfera senza dubbio tranquilla e serena quella di ieri mattina dove al municipio in tanti, tra candidati e curiosi si sono presentati per il giorno delle liste. Tra un colpo di scena quale quello dettato dal simbolo del Pd che non vedrà nessun candidato e quello invece del Cociter che ha invece regalato una grande bufala ai candidati, mettendo in scena un bello scherzetto, il bilancio è stato senza dubbio più che positivo. Circa duecento i candidati in corsa per un totale di 10 liste che scenderanno in campo il 28 e 29 marzo. Un carrozzone di nomi. Primo fra tutti Domenico Auricchio, sindaco uscente che si ripresenta in campo, dopo la scorsa legislatura finita in malo modo, con tra liste quali il Partito delle Libertà, La Destra e Movimento per le Autonomie “Ho deciso di scendere nuovamente in campo, per la seconda volta da sindaco - spiega Mimi Auricchio - per continuare la missione che avevo iniziato, continuerò con il mio motto di umiltà, onestà e operatività, il tutto con un programma in grande, perché ho a cuore solo il bene del mio paese e dei miei cittadini”. Ben diverso invece il pensiero del candidato Salvatore Annunziata che con le liste dell’Udc, Insieme per Terzigno e Centro Democratico Liberale non evita un pizzico di polemica nei confronti di Auricchio “Avevamo posto una condizione sia al Partito Democratico sia a tutti quanti gli altri in corsa per il turno elettorale, se ci fosse stato un nome condiviso da tutti rispetto ad un progetto serio,avremmo fatto un passo avanti. Avevamo persino tentato con il Pdl ma Mimi viene subito dopo Berlusconi per alcuni, e cosi ora ci troviamo a dover assistere a spettacoli simili come esponenti del Pd appoggiano il Pdl”. Ma Franco Annunziata ribatte subito e nonostante nemmeno a lui è stato destinato il simbolo del Pd che invece rimane completamente fuori da questo giro elettorale ci tiene a precisare “L’esperienza democratica riformista del Pd è rappresentata nelle liste di Oltre il Vesuvio, ossia in personalità politiche di tanti nomi presenti ora nelle liste – spiega Annunziata, che scende in campo con Giovani Democratici per Terzigno, I Verdi per la Pace, Oltre il Vesuvio – la nostra decisione di candidarmi nasce dalla grande problematica quale quella di una discontinuità amministrativa e la necessità invece di dare una nuova linea politica” . E a sorpresa invece il nome di Francesco Ranieri che con la lista Italia dei Valori ha invece deciso di riservare l’effetto sorpresa e sbaragliare i concorrenti che non credevano in una sua candidatura “la mia scelta è solo il segno evidente di un impegno verso la mia cittadina che tra viabilità, discarica e altro ancora, non riesce a trovare una vera e propria via d’uscita”. Ma la vera “chicca” è stata quella messa in scena dal signor Giovanni Verdone in rappresentanza del Cociter (Comitato Civico Terzigno) che ha burlato tutti candidati fingendo di presentare una sua candidatura con tanto di lista tra le mani lasciando tutti a bocca aperta. Uno scherzo in cui tanto hanno creduto, una bella provocazione che lui stesso spiega “è stato uno scherzo, ma la nostra voleva essere una vera e propria provocazione affinchè i candidati focalizzino le loro scelte e i loro impegni solo per il bene del paese, Terzigno ha bisogno di persone che risolvano i problemi”. Insomma un bilancio che si proietta senza dubbio pieno di colpi di scena, su una sfida elettorale dove i nomi sembrano proiettare delle scelte forse diverse da quelle che in tanti speravano. Come il paradosso più eclatante in quello messo in campo da alcuni personaggi vicini al Partito Democratico che hanno però scelto di candidarsi per il Pdl.

Ecco le Liste dei candidati:

TERZIGNO.
Candidato sindaco
Domenico Auricchio
Popolo delle Libertà:
Luigi Panariello

Vincenzo Aiello

Mario Auricchio

Felice Avino

Giosuè Bifulco

Raffaella Buoninconti

Luigi Caldarelli

Maria Cappa

Gaetano Casillo

Armando Cervone

Pasquale D’Aquino

Giuseppe De Simone

Angelo Girardi

Vincenzo Guerriero

Arcangelo Manzo

Stefano Pagano

Alfredo Ranieri

Giuseppe Orefice

Raffaele Ranieri

Camillo Auricchio
Mpa – movimento per le autonomie

Francesco Ranieri

Antonio Pisacane

Giovanni Tomassi

Antonia Giugliano

Armando Casillo

Francesco Di Luggo

Chiara Cioffi

Alessandro Carillo

Maria Carillo

Michele Brodo

Emilio Ambrosio

Giuseppe Auricchio

Alessandro Bifulco

Claudio Prisco

Fortuna Nappo

Domenico Ascolese

Crescenzo Federico

Emilio Sorrentino

Michele Francese

Luigi Casillo

La Destra
Alfonso Pagano

Giuseppe Auricchio

Marco Auricchio

Fabio Autorino

Antonino Balzano

Nicola Bifulco

Sabato Covone

Giovanni Cozzolino

Gaetano Fabbrocini

Pasquale Fildi

Giuseppe Fiore

Aniello Giugliano

Salvatore Dalmazia

Giuseppe Guastafierro

Luigi Miranda

Giuseppe Ranieri

Francesco Tortora

Antonio Vaiano

Candidato sindaco
Franco Annunziata

Oltre il Vesuvio
Francesco Nappo

Angelo Annunziata

Angelo Caldarelli

Vincenzo Aquino

Massimo Annunziata

Giovanni Bonavita

Nicola Boccia

Antonio Annunziata

Angela Severino

Angelo Ambrosio

Luigi Annunziata

Michelina Di Palma

Michele Bruno

Fortunato Annunziata

Antonio Salvatore Mancino

Pasquale Pagano

Giuseppe Pompeo Porrani

Carlo Ranieri

Antonio Tardio

Giuseppe Casillo
Giovani Democratici per Terzigno

Gianfranco Bianco

Francesco Giovanni Ambrosio

Emmanuele Stanziano

Davide Romano

Maria Rubina Auricchio Ammirati

Antonio Tortora

Vincenzo Cardo

Raffaele Miranda

Saverio Guastaferro

Marcello Giugliano

Andrea Chinnici

Antonio Annunziata

Valeria Casillo

Lucia Annunziata

Paola Visone

Angela Pascale

Verdi per la Pace
Angelo Girardi

Camillo Ambrosio

Antonio Auricchio

Giuseppe Auricchio

Antonio Bifulco

Clelia Bifulco

Fortuna Boccia

Giosuè Di Casola

Giuseppe Di Casola

Anna Guadagno

Domenico Guastaferro

Rosa Marchisiello

Giuseppina Miranda

Salvatore Vincenzo Rea

Rosa Spista

Candidato sindaco: Salvatore Annunziata

Udc
Nunzio Avino

Rosalba Boccia

Salvatore Mosca

Francesco Ambrosio

Giovanni Ambrosio

Ottavio Ambrosio

Giuseppe Alberto Avino

Pasquale Ciaravola

Luigia Cimmino

Salvatore Cozzolino

Daniele Esposito

Pasquale Formisano

Raffaella Iuliano

Maria Neve Monaco

Lazzaro Pagano

Alberto Randaccio

Giuseppe Ranieri

Roberto Ranieri

Angela Tufano

Alfonso Vitiello
Insieme per Terzigno
Giuseppe Del Giudice

Salvatore Ambrosio

Ulisse Festino

Luigi Boccia

Giovanni Ambrosio

Salvatore Renna

Antonio Carleo

Rosa Auriemma

Raffaele Vastola

Rossella Vorraro

Rosa Merolla

Pietro Apuzzo

Annapia Prisco

Francesco Prisco
CDL – Centro Democratico Liberale

Mariagrazia Sabella

Antonio Ambrosio

Raffaele Guastaferro

Nunzio Ranieri

Lucia Franza

Prisco Antonio

Pierpaolo Annunziata

Michele Marchigione

Roberta Palumbo

Giacomo Fattorusso

Vincenzo Pagano

Raffaele Casillo Battiello

Giuseppina Miranda

Angelo Bianco

Francesco Avino

Aniello Astarita

Fabio Treviso

Candidato sindaco: Francesco Ranieri

Italia del Valori
Giuseppe Acquaviva

Carmelina Ambrosio

Erminia Ambrosio

Francesco Annunziata

Raffaele Annunziata

Maria Pina Autorino

Giovanni Avvenire

Giacomo Baldassi

Angelo Cozzolino

Pasquale Del Giudice

Umberto Esposito

Enrichetta Galasso

Giuseppe Giuliano

Raffaele Paduano

Concetta Pagano

Maria Parisi

Luigi Renis

Salvatore Tufano

Gennaro Visone

Maurizio Vitelli

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.