Home > Appuntamenti > Pomigliano, una serata allo Shakti per le tute blu del "G.Vico"

Pomigliano, una serata allo Shakti per le tute blu del "G.Vico"

mercoledì 3 marzo 2010, di Isabella Esposito


Pomigliano d’Arco- Una serata il cui ricavato sarà devoluto ai precari Fiat. E’ questo l’intento dell’organizzazione che stanno mettendo a puntino i partecipanti al gruppo “Mobilitiamoci rialziamo la Fiat”. Prevista per il 7 marzo alle ore 20.30 presso lo Shakti un famoso locale giovanile della zona, si esibiranno diversi gruppi musicali: La strada, Volume 69, Blue Burns, Entropy, “Walton Zed” per istallazioni artistiche, estemporanea Cesare Panaccione e la conclusione folkloristica dei ragazzi del Casamale al ritmo delle tammorre. All’evento saranno presenti alcuni delle 36 tute blu del “Giambattista Vico” il cui contratto è scaduto il 31 dicembre scorso ed anche alcuni dei 52 apprendisti i quali vedranno risolvere il proprio rapporto lavorativo il 2 marzo e riceveranno la mobilità in deroga solo tra cinque mesi. Richiesta di velocizzare le procedure è arrivata da parte dei sindacati, mentre i giovani del territorio cercano di organizzare eventi capaci di attirare la giusta attenzione sul caso Fiat e la solidarietà da parte di tutti per cause di ordine sociale prima che politiche. Conduttore ed interprete teatrale Ottavio Pulcrano , il quale presenterà l’evento di tipo culturale e con musica, pittura e poesia gli stessi giovani cercheranno di preparare un mix di variegata arte “per rilanciare il nostro territorio” come affermano gli stessi organizzatori. “Sarà una bella occasione “ ha affermato l’Rsu Uilm Franco D’Isanto “ per mostrare sensibilità verso queste tute blu il cui processo ancora un po’ lungo prima dell’ottenimento di una forma sostegno del reddito”. Intanto i giovani si preparano per la serata con tanto di volantini, per un’occasione di cui stanno facendo davvero di tutto per rendere protagonisti le tute blu e fare luce sulla problematica.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.