Home > Politica > Somma Vesuviana, ancora acque agitate nel Partito democratico

Somma Vesuviana, ancora acque agitate nel Partito democratico

lunedì 22 marzo 2010


Somma Vesuviana. Ancora acque agitate nel Partito democratico sommese. Pietra della discordia questa volta , il gazebo a favore del candidato regionale Enzo De Luca montato nella giornata di ieri in piazza Vittorio Emanuele III. Secondo Crescenzo De Falco, dirigente della locale sezione del Pd sommese, “Questi gazebo non rappresentano nella sua interezza il Partito democratico, ma sembrano semplicemente il comitato elettorale di Nino Daniele (candidato al Consiglio regionale appunto n.d.r.) appoggiato da una parte del partito”. In effetti sul tavolo posto sotto lo stand erano in bella mostra i fac-simile delle schede elettorale proprio dell’ex sindaco di Ercolano. “E’ una osservazione strumentale- ha risposto Agostino Vitale, uno degli organizzatori del gazebo- semplicemente perché chiunque può portare il proprio materiale elettorale. Perché loro non lo fanno? Ed ancora- ha proseguito il giovane- questo non è lo stand del Pd, ma di un gruppo di iscritti i quali hanno richiesto a titolo personale il permesso all’uso di una parte della piazza al Comune. Anche perché- ha concluso il giovane dirigente- in mancanza di un coordinatore della sezione che prenda ufficialmente posizione ci si deve attenere a questo genere di soluzione in campagna elettorale. In primis per il nostro candidato presidente Enzo De Luca e poi per tutto il resto”. Dunque i democratici sommesi non riescono ancora a trovare, a diversi mesi dal congresso cittadino, un proprio equilibrio interno che eviti polemiche anche intorno alla legittimità di uno stand. Non solo, ma a mancare agli appuntamenti di “piazza” , come fa notare maliziosamente qualcuno dei presenti, sono ancora una volta i consiglieri comunali.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.