Home > Cronaca > Somma Vesuviana, sette dispersi sul Monte Somma salvati dai Vigili del (...)

Somma Vesuviana, sette dispersi sul Monte Somma salvati dai Vigili del Fuoco

mercoledì 7 aprile 2010


Somma Vesuviana. Doveva essere la più classica delle escursioni fuori porta tra gli immacolati sentieri che da Torre del Greco, passando per il Monte Somma, portano al Gran Cono del Vesuvio in una meravigliosa giornata primaverile. Ed invece sono state ore da incubo quelle vissute da un gruppo di escursionisti persisi tra la fitta vegetazione del Parco. Due famiglie, sette persone in tutto, con al seguito due bambini, di cui uno di 11 anni hanno trasformato la loro “passeggiata” in un’avventura che difficilmente dimenticheranno. Il gruppetto di escursionisti era partito nella prima mattinata dalla loro città, Torre del Greco con destinazione il Gran Cono del Vesuvio. Imboccati gli scoscesi sentieri del Monte Somma si sono ritrovati a Punta Nasone, la parte più alta del Monte sommese. Qui, a dividerli dal Vesuvio c’era la Valle dell’Inferno. Accortisi dell’errore i sette hanno deciso allora di tornare indietro. Ed è da qui in avanti che è iniziato il loro incubo. Si perché i malcapitati, ad un certo punto, si sono resi conto di aver perso la via del ritorno. Muniti di cellulari allora hanno lanciato l’allarme chiamando gli operatori del Core della Regione Campania. Ad intervenire immediatamente sono stati i Vigili del Fuoco della stazione di Nola i quali hanno supportato, nelle operazioni di recupero, i loro colleghi del nucleo S.A.F. di Pontecagnano coadiuvati dal loro gruppo di elicotteristi. Questi ultimi dalle 15, orario in cui è scattato l’allarme, alle 17,30, con il loro Drago 69 sono riusciti a portare in salvo il gruppetto. A loro si sono aggiunti i Vigili urbani di Somma Vesuviana e le due basi di protezione civile: la Cobra 2 diretta per l’occasione da Raffaele Feola ed il Corpo Volontari di pronto intervento guidati da Raffaele D’Avino. La base operativa è stata allestita, in via del tutto eccezionale, nell’area di S.Sossio utilizzata per il mercato rionale settimanale. E’stato qui infatti, tra i curiosi residenti del zona popolare del Parco Fiordaliso, che l’elicottero dei Vigili del Fuoco ha portato in salvo i sette malcapitati usciti fortunatamente indenni dalla vicenda.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.