Home > Politica > Francesco Barbato, Noi Sud: “Il mio diritto è il diritto di tutti, rivendico (...)

Francesco Barbato, Noi Sud: “Il mio diritto è il diritto di tutti, rivendico la libertà di espressione del voto”

venerdì 16 aprile 2010


Napolo. “Evidenti e diffuse anomalie risultano dai verbali”. Così Francesco Barbato (Noi Sud) ha denunciato nella giornata di ieri alla Procura della Repubblica di Napoli i gravi brogli elettorali che si sono consumati a suo danno, illustrati in dettaglio questa mattina, durante la conferenza stampa tenutasi all’Hotel Oriente in presenza dell’on. Tommaso Barbato.
“Una diretta visione degli atti pubblici - ha insistito Francesco Barbato - ha permesso il riscontro delle assidue incongruenze nelle preferenze attribuite al candidato Raffaele Sentiero – e incalzando – Il legale Paolo Picca del Foro di Napoli, l’amministrativista Pasquale Di Fruscio e l’avvocato Luca De Marco stanno seguendo il mio caso. Sono stato costretto ad appellarmi all’unico vero organo super partes, che presto si pronuncerà, e confermo la mia piena fiducia nella magistratura.”
Ha poi continuato “Il mio diritto è il diritto di tutti. Napoli deve cambiare, non mi arrenderò mai! Rivendico la libertà di espressione del voto, perché il cittadino deve essere svincolato da qualunque atto di sopraffazione e soprattutto tutelato dalla legge quando questo non accade.”
“Gli organi d’informazione che vorranno approfondire il caso e visionare le specifiche documentazioni - ha concluso - incontreranno la mia disponibilità”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.