Home > Cronaca > Rubava la corrente, arrestato 22enne a Somma

Rubava la corrente, arrestato 22enne a Somma

sabato 17 aprile 2010, di La redazione


Somma Vesuviana. Gli avevano staccato la corrente elettrica perchè moroso, invece di pagare le bollette ha pensato bene di “rubare” l’energia, ma è stato arrestato per furto aggravato.
Protagonista di questo episodio Luigi Colucci, 22 anni, pregiudicato. Il giovane è stato scoperto e fermato dai carabinieri della Stazione di Somma nel corso di un predisposto servizio finalizzato al contrasto dei fenomeni dell’illegalità diffusa. I militari, nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione, hanno verificato che Colucci aveva rotto i sigilli che erano stati apposti al suo contatore Enel (che era stato precedentemente disattivato per la morosità continuata dell’utente) e quindi aveva manomesso i fili e collegato abusivamente l’impianto dell’appartamento direttamente alla rete elettrica.
Il giovane è stato trattenuto in attesa del giudizio direttissimo presso il Tribunale di Nola.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.