Home > Cultura > Sant’Antonio Abate, torna il "Fiorinfestaexpò"

Sant’Antonio Abate, torna il "Fiorinfestaexpò"

lunedì 19 aprile 2010, di Felicia Liguori


Sant’Antonio Abate. Torna "Fiorinfesta Expò", quattro giorni dedicati al settore florovivaistico che ha reso la Campania famosa in tutto il mondo. La seconda edizione si terrà, infatti, dal 22 al 25 aprile, nei locali dell’Opificio “La Torrente”, in via Casa D’Auria. L’evento, promosso dall’Associazione Pro Loco “Paese mio” e dalla Cooperativa Ortofloricola Sant’Antonio, con la collaborazione del Comune di Sant’Antonio Abate, Assessorato alle Attività Produttive e la Regione Campania, Assessorato all’Agricoltura, è nato con il proposito di valorizzare la risorsa floricola del nostro territorio, fatto di storia, tradizione e cultura, ma anche di sapori, colori e profumi. L’inaugurazione giovedì alle 16.30, con il taglio del nastro di Madre Natura e l’apertura della mostra fotografica della precedente edizione. Musica, spettacoli, convegni e degustazioni, dedicati ai fiori e alle piante, che faranno conoscere ed apprezzare una realtà florida ma spesso ignota al grande pubblico. Esperti del settore e maestri florovivaisti si confronteranno fra loro e si esibiranno nell’allestimento di aree verdi tematiche. A fare gli onori di casa le aziende di Sant’Antonio Abate, specializzate nella produzione di fiori recisi, piante e verde ornamentale, che ospiteranno i colleghi espositori provenienti da comuni limitrofi come S. Maria la Carità, Pompei, Angri, Torre del Greco, Gragnano e Scafati. Con oltre 1600 ettari coltivati e oltre 2000 aziende, la Campania occupa un posto di rilievo sul territorio nazionale, producendo il 30 per cento di fiori e piante. Importante il contributo del Comune di Sant’Antonio Abate, che con le sue numerose aziende, rappresenta uno dei fiori all’occhiello di questo comparto produttivo. Un percorso sensoriale completo fra colori, profumi, sapori, che coinvolgerà i visitatori in un’esperienza nuova, attraverso il mondo dei fiori ma anche un’occasione per promuovere una delle eccellenze campane.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.