Home > Cronaca > Ottaviano. Cambio della guardia per la gestione dei rifiuti

Ottaviano. Cambio della guardia per la gestione dei rifiuti

venerdì 23 aprile 2010, di Giovanna Salvati


Ottaviano. Cambio della guardia per la gestione dei rifiuti nella cittadella ottavianese e il testimone passa ad una ditta veronese, per la serie “si continua con la trasparenza”.La nuova società, la Enerambiente SPA, da ieri si occupa cosi ufficialmente del servizio di igiene urbana, della raccolta delle frazioni di rifiuti solidi urbani e di solidi, e ancora raccolta e spazzamento delle strade cittadine il tutto per una durata solo di quattro mesi. del comune di Ottaviano per una durata di 4 mesi. La Enerambiente prende il posto della ditta Ecologia Saba che aveva, con impegno e tenacia fatto partire la raccolta differenziata, cosa che ora invece toccherà all’ultima arrivata. Impegnata nei servizi ecologico-ambientali e alla gestione integrata dei rifiuti, ormai dal 2007, la Enerambiente metterà in campo tutto l’impegno in particolar modo per la realizzazione dell’isola ecologica, uno degli obiettivi principali prefissati dall’amministrazione Iervolino. Ed è su questo infatti che il tricolore si sta facendo in particolar modo promotore con l’ente della Provincia. Sarebbero infatti rallentati i tempi a causa di incartamenti e autorizzazioni “il solito gesso burocratico”, ma che appena sarà sciolto sarà di facile attuazione dal momento che l’amministrazione avrebbe messo in campo già un pacchetto di fondi. Ma mentre ci si impegna nel garantire alla cittadina una copertina ambientale perfetta, in molti angoli, per le strade cittadine, cumuli di rifiuti, nei pressi delle campane e appositi cassonetti, sembrano essere diventati un abituale visione. E cosi la polizia municipale preannuncia controlli più ferrati e multe salate per i trasgressori che ancora una volta mettono in ginocchio le bellezze naturali e colorano di vergogna la propria dignità. Un appello che arriva ancora più forte soprattutto dopo la visita di Ambiente Italia, settimanale di approfondimento Rai, sulla questione emergenza rifiuti e discarica.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.