Home > Cultura > Lo spettacolo “Eppur indugi finimondi” approda al Laboratorio51

Lo spettacolo “Eppur indugi finimondi” approda al Laboratorio51

giovedì 29 aprile 2010


Aspettando il "Maggio Mariglianellese", iniziativa volta a riscoprire la cultura giovanile a Mariglianella, venerdì 30 aprile alle 21.00 Laboratorio 51 ospita nel suo Centro Multiculturale, sito in via Parrocchia 36, la performance musical-poetica di Vincenzo Cerciello (chitarra acustica), Carmine Conelli (chitarra elettrica) ed Emmanuel Di Tommaso (poesie, reading e carillons).
"Eppur indugi finimondi", progetto nato lo scorso novembre, è un universo siderale che esplora i giovani; è un delirio arpeggiato e sognante, è una nota fuori tempo massimo nella ricerca dell’altro.
Le poesie inedite, frutto della creatività e della fantasia di Emmanuel Di Tommaso, saranno presentate venerdì pomeriggio all’Istituto italiano per gli studi filosofici di Napoli, all’interno della rassegna “Accenti”.
Contemporaneamente, sarà esposta nel Centro Multiculturale una mostra di pittura e disegni.
L’ingresso è gratuito.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.