Home > Appuntamenti > “Il paese di Asso di bastone”, oggi la presentazione del libro

“Il paese di Asso di bastone”, oggi la presentazione del libro

sabato 1 maggio 2010, di Gabriella Bellini


Somma Vesuviana. “Il paese di Asso di Bastoni”. Un libro emozionante che racconta la storia di un paese dell’hinterland vesuviano, facile identificarlo con Somma Vesuviana, città nativa dell’autore, Ciro Raia. Il libro sarà presentato oggi alle ore 18,30 presso la sala Convegni dei Padri Trinitari, via Gino Auriemma al Casamale. Presenti, oltre lo stesso autore, anche Amato Lamberti dell’osservatorio sulle camorre e il giornalista Luigi Iovino. Un’iniziativa culturale organizzata dall’Arci, in collaborazione con l’associazione “Festa delle Lucerne”, la Rete Sociale della Legalità e l’associazione Afredo Guida Amici del Libro. Un evento da non perdere, così come lo stesso libro. Un lavoro editoriale ben diverso da quelli scritti finora da Raia, saggi storici puntuali e dettagliati. Questa volta si tratta di un romanzo, che non è esagerato definire avvincente. Quando lo si comincia si ha voglia di terminarlo subito e non perchè, banalmente, si vuol sapere come va a finire (quello è in gran parte già noto), ma perchè si desidera rivivere gli eventi nella maniera coinvolgente e appassionata in cui li descrive lo stesso Raia. Ogni pagina è un ricamo che ti accompagna nel passato, che si immagina l’infanzia dell’autore, e si ritrovano gli stessi ricordi che ci sono stati trasmessi da nonni e genitori. E non solo. Nel libro si ritrovano diversi personaggi: politici, preti, amministratori del passato, che chi ha vissuto a Somma non fatica ad identificare. Ma si rivivono anche momenti drammatici della nostra storia come il terremoto del 1980 e la strage del treno di Bologna 1984 in cui persero la vita anche alcuni cittadini sommesi. Occasione da non perdere, dunque, quella di questa sera.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.