Home > Cultura > Somma Vesuviana, l’antica Fraternità Ofs festeggia i 90 anni della ministra (...)

Somma Vesuviana, l’antica Fraternità Ofs festeggia i 90 anni della ministra Rosa Mocerino

domenica 9 maggio 2010


Somma Vesuviana. Dal dottor Carmine Di Sarno, segretario della fraternità Ofs di Santa Maria del Pozzo riceviamo una lettera che pubblichiamo di seguito.

Il 30 aprile e’ stata per la nostra fraternita’ una giornata che tutti noi potremo difficilmente dimenticare perche’ colma di momenti di vera fraternita’.una serata che ha superato i limiti del tempo e dello spazio,ed ha lasciato nei cuori e nelle menti di tutti noi presenti un ricordo di una festa meravigliosa celebrata in occasione del novantesimo compleanno di una ministra dell’antica fraternita’ dell’Ofs di Somma Vesuviana presso il convento dei frati minori di Santa Maria del Pozzo. Insieme alla antica ministra, Rosa Mocerino era presente anche la viceministra Angela Troianiello entrambe elette nel lontano1937 ed insieme al padre spirituale padre Luca Cimmino hanno retto la fraternita’ fino al 1946. La serata e’ stata caratterizzata da momenti di comunione fraterna con l’attuale fraternita’ retta dal ministro Ignazio Feola, con la partecipazione dell’ economo Antonio Scognamiglio ,della maestra di formazione, e responabile araldini Elisabetta Piccolo dell’assistente spirituale frate Rufino,e del segretario Carmine Di Sarno insieme a tanti professi..la funzione religiosa e’ stata contraddistinta dalla lettura di un brano del vangelo,e da un brano tratto dalle fonti.’E’ seguita una breve omelia da parte dell’assistente spirituale e da una breve relazione del segretario dell’Ofs locale anche in veste di nipote sia della ministra che della vice e’ stato sottolineato che l’attuale fraternita’ si e’ abbeverata nel tempo del carisma francescano trasmessagli dalle francescane secolari sin dal lontano 1927 ,nelle persone di: vita, Angelina e Francesca Di Sarno e da Giuseppina Pone e Michela Tufano. Dopo la cerimonia in chiesa siamo stati insieme fino a tarda sera, trascorrendo un momento conviviale nell’antica sala del Cenacolo. Le mura del convento facevano ancora riecheggiare i sorrisi, la gioia e le emozioni, ma soprattutto ,i canti francescani si espandevano per tutto il vicinato .effondendo per l’aree le lodi a lui che e’ tutto il bene e sommo bene.

Il segretario dell’Ofs d’Italia
di Santa Maria del Pozza
Carmine Di Sarno

Nelle foto: la ministra e la vice ministra, il nuovo ministro Ignazio Feola, con la ministra antica, padre Rufini l’assistente, Elisabetta Piccoloa maestra di formazione e responsabile araldinato e il segretario Carmine Di Sarno

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.