Home > Cronaca > Metodio (Prc): "Somma ha bisogno di un sindaco competente e (...)

Metodio (Prc): "Somma ha bisogno di un sindaco competente e rappresentativo"

giovedì 18 ottobre 2007, di Gabriella Castiello


SOMMA VESUVIANA – Tre le interrogazioni che Carmine Mocerino, consigliere comunale del Partito della Rifondazione Comunista, ha presentato nel corso dell’ultimo consiglio. Tre interrogazioni nate dall’osservazione degli episodi che negli ultimi tempi hanno caratterizzato la politica e la vita sommese.

E, così, rivolgendosi all’Assessore alla Polizia Municipale ha chiesto i motivi per i quali “l’ordine e il controllo delle strade della nostra città sono stati affidati al personale che si occupa dei parcheggi e della gestione dei relativi grattini, sostituendosi, di fatto, a quello istituzionalmente attribuito al personale di Polizia urbana”.

Rivolgendosi, poi, all’Assessore all’Ambiente ha chiesto di “conoscere il motivo per il quale, nel perdurare di una situazione di emergenza, il numero dei cassonetti adibiti alla raccolta dei rifiuti sia stato dimezzato, creando notevoli disagi tra i residenti, soprattutto in quartieri ad alta densità abitativa”.

Infine all’Assessore al Personale ha richiesto di “fornire una relazione in merito all’operato dei funzionari insediatisi circa un anno fa, dal momento che trattasi di dipendenti fortemente voluti da questa Amministrazione, nonostante alcuni di loro non potessero vantare al proprio attivo esperienze pregresse nell’amministrazione pubblica”.

Imbarazzanti, secondo Lorenzo Metodio, segretario del partito, le risposte del sindaco Ferdinando Allocca. “Per lui i vigili urbani lavorano bene e sono presenti sul territorio, i funzionari, che noi cittadini paghiamo profumatamente, lavorano sodo e i cassonetti della spazzatura non sono mai scomparsi. Tutto questo senza nessun dato e nessuna relazione degli assessori competenti, ma solo frutto della sua incompetenza e della sua presunzione di conoscere quello che accade nella nostra città”. Queste le parole di indignazione di Metodio. Parole di malcontento che sfociano in dubbi e domande. “Dove vive Allocca? A Somma le cose sono ben diverse! E’ davvero vergognoso come il Sindaco continui a manifestare la propria mancanza di rispetto nei confronti della cittadinanza e delle istituzioni. Umilia il consiglio comunale con delle risposte generiche e superficiali. Continua, insieme alla sua maggioranza, a fare uso privato della res pubblica. Credo che sia giunto il tempo di dare ai cittadini di Somma la possibilità di avere un Sindaco competente e rappresentativo."

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.