Home > Politica > Pomigliano, Ufficializzata la nuova giunta

Pomigliano, Ufficializzata la nuova giunta

venerdì 14 maggio 2010, di Isabella Esposito


Pomigliano d’Arco. Stamane la nuova giunta è stata finalmente ufficializzata, appuntamento alle ore 12 presso l’aula consiliare. Ma intanto ecco quelli che saranno i nuovi assessori. Sono otto ed ecco nomi e rispettive deleghe : Alessandro Izzo, 37 anni avvocato si occuperà di Affari generali e Organizzazione della macchina comunale, nonché delle Società partecipate. Roberto Iossa, medico 37enne avrà la delega alla Cultura, Politiche giovanili, Sport, Rapporti internazionali. E ancora il preside Pasquale Lauri, 55 anni, anche lui a lungo tra i papabili, gestirà l’assessorato alla Pubblica istruzione, alle Politiche educative e all’Edilizia scolastica. Il pediatra Vincenzo Caprioli sessantenne, eletto consigliere comunale per il Pdl, sarà il vice sindaco con delega ai Lavori pubblici e all’Urbanistica.

Mimmo Romano, 43 anni già assessore Pd nella giunta uscente, riconferma la delega che già seguiva con Antonio Della Ratta, ovvero Bilancio e Programmazione economica.

Salvatore Piccolo guiderà l’Ambiente e lo Sviluppo sostenibile. L’ingegnere Giacinto Farnese di 37 anni, sarà assessore al Lavoro, Commercio e Attività produttive.

Lo scudo crociato dell’Udc ottiene un solo esponente nell’esecutivo di centrodestra e va a favore dell’unica donna presente nella giunta: Leonilde Colombrino addetta alle Politiche sociali.

Mentre la presidenza del consiglio la ottiene un perno forte dell’Udc Maurizio Caiazzo anche lui ex assessore Pd nella giunta uscente dimessosi e passato nelle fila degli uomini di Casini. Intanto ora ci si aspetta solo l’ufficializzazione anche del consiglio per terminare le vicende formali e la necessità di indiscrezioni sui nomi e passare ai fatti di questa nuova amministrazione.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.