Home > Attualità > Il fatto > Napoli. Buon Compleanno alla Polizia di Stato. 158° Anniversario dalla sua (...)

Napoli. Buon Compleanno alla Polizia di Stato. 158° Anniversario dalla sua fondazione

domenica 16 maggio 2010, di Giovanna Salvati


Dimostrare una volta di più che sicurezza partecipata non è uno slogan, ma il concreto coinvolgimento di tutti coloro che possono dare un contributo al raggiungimento del bene comune. E’ per questo motivo che le celebrazioni del 158° Anniversario della fondazione della Polizia di Stato andata in scena nel cuore di Napoli, nella straordinaria cornice partenopea di Piazza del Plebiscito è stato sì un momento di festa, ma anche di confronto e di crescita, perché solo con il concorso di tutti i protagonisti della società civile può essere garantito il bene supremo della sicurezza.
Una grande festa che ha coinvolto grandi e piccoli, personaggi del panorama politico che dello spettacolo, insieme per ricordare e valorizzare il valore di uomini che ogni giorno dedicano la loro vita alla lotta alla criminalità come ha ricordato lo stesso procuratore di Napoli Giovandomenico Lepore.A parlare dell’impegno e il sacrificio dei tanti agenti e in particolar modo dei successi incassati durante gli ultimi mesi nel contrasto alla criminalità sul territorio è stato invece il Prefetto di Napoli Alessandro Pansa.Uomini e mezzi che quotidianamente si impegnano nel consolidare e sempre più rimarcare lo slogan della legalità.

Durante la mattinata sono state organizzate iniziative di contatto con la cittadinanza mediante l’allestimento di stand con materiali, tecnologie e mezzi in dotazione alle varie Specialità della Polizia di Stato, in grado di esaltare la professionalità degli operatori e la qualità dell’impegno profuso a favore della collettività.Simulazioni dell’attività di sopralluogo, con vere e proprie scene del crimine con laboratori di balistica, chimica, fisica, merceologia e dattiloscopia ove sono stati illustrati, attraverso vari computer, tutte le attività svolte dalla Scientifica, Gli agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni. E ancora Polizia Ferroviaria, gli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Oro,il Nucleo Artificieri Antisabotaggi ma a conquistare il pubblico, soprattutto quello dei più piccoli la squadra cinofili. Gli agenti della Squadra Sommozzatori Personale del Centro Operativo Telecomunicazioni ed infine gli operatori della Polizia Stradale. Tra gli stand oltre il governatore della Campania Stefano Caldoro anche il cantante napoletano Peppino di Capri.
Oltre 300 bambini e ragazzi, studenti di scuole elementari e medie ubicate in zone particolarmente “a rischio” della città e della provincia, hanno visitato gli stand ai quali sono stati distribuiti gadgets in ricordo della giornata trascorsa insieme agli “amici” della Polizia di Stato.
In piazza inoltre è stato possibile ammirare le auto storiche della Polizia di Stato, l’elicottero in dotazione al VI Reparto Volo, i mezzi del IV Reparto Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine Campania.
A ricevere medaglie il Sovrintendente della Polizia di Stato Enrico Nardone,Sovrintendente della Polizia di Stato Omar Guarino e Assistete Giovanni Cotino, e l’ Assistente Guerino Antoniello Massimo Crescenzo

Uno slogan quello lanciato durante la manifestazione “C’è più sicurezza insieme” che ha sottolineato il vero e fondamentale contributo che gli agenti della polizia di stato mettendo in campo ogni giorno, tra difficoltà e amarezza, sorrisi e tanti tanti successi, quelli che fanno si che questi grandi uomini rappresentano gli eroi di ogni giorno.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.