Home > Attualità > Comunicati Stampa > Ottaviano. E’ nata "Agorà". Grande successo per la presentazione della nuova (...)

Ottaviano. E’ nata "Agorà". Grande successo per la presentazione della nuova associazione

domenica 16 maggio 2010, di Comunicato Stampa


Ottaviano: Al Palazzo Mediceo è successo per la nascita di Agorà
Il Giornalista Francesco De Rosa incanta la platea giunta ad onorare la
nascita di Agorà ONLUS incontriamoci in piazza.

Grandissimo successo per la nascita della nuova Associazione sul territorio
ottavianese, tantissimi i cittadini accorsi al Palazzo Mediceo di Ottaviano,
per partecipare e conoscere Agorà ONLUS incontriamoci in piazza. Sono
intervenuti alla manifestazione anche le autorità, gli esponenti Politici del
posto e l’amministrazione locale, con a capo il Sindaco Mario Iervolino, che
sono venuti a porre i propri omaggi ad Agorà. Gli ottavianesi e le tante
associazioni presenti sul territorio hanno mostrato grande soddisfazione e
partecipazione al dibattito avuto nelle scuderie del Palzzo Mediceo, immerso
nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, la manifestazione è stata allietata
con Buffet per tutti e la musica di Carmine Guarracino e gruppo Rom. L’incontro
è stato moderato dal giornalista de IL Mattino il Francesco Gravetti, apre il
dibattito la Segretaria di Agorà Monica Liguori che illustra ai presenti l’
importanza del Web 2.0 e di come una piattaforma virtuale, può divenire un
grande mezzo d’informazione e di incontro per tutti, presentando il sito della
associazione Agorà: www.agoraonlus.com. Segue il Vice Presdiente Paola
Carbonella, che evidenzia come sia nata la scelta di comporre un organo
direttivo tutto al femminile: “ Nasce tutto quasi per caso, sono stati proprio
gli associati maschi, in maniera spontanea e naturale a votare un direttivo
tutto al femminile, anche forse per dare importanza alle donne che troppo
spesso sono a casa, e che invece potrebbero dare moltissimo nella nostra
società e comunità”. Continua il dibattito il Tesoriere Monica Casillo, che
illustra i progetti trimestrali della Associazione Agorà, infatti è prevista
per Sabato 15 Maggio, una visita guidata dei monumenti e delle chiese di
Ottaviano a cui hanno già aderito le scuole del posto con 100 bambini, che
saranno accompagnati dagli stessi associati. Altri due appuntamenti da non
perdere saranno il 25 Giugno, con la presentazione di un libro di una nota
autrice, ed a Luglio con il Cineforum, che consisterà oltre alla visione di
film a tema, anche la possibilità di esibire alcune mostre. Il Presidente Anna
Fiorella Saviano, tiene a specificare l’importanza, che questa associazione
nasce, per offrire un servizio alla collettività, senza volere entrare in
contrasto con le istituzioni locali e le altre associazioni, ma tiene a
ribadire, che solo il dialogo con le istituzioni e con una rete collaborativa
con le altre associazioni sul territorio, possono portare come frutto ben più
di una goccia nel mare, ma un vero è proprio risultato, soprattutto con la
partecipazione di tutti i cittadini di Ottaviano. Chiude il dibattito il
giornalista Francesco De Rosa che incanta la platea dicendo: “ Agorà è la
piazza, il luogo che nell’antica Grecia era il centro di scambi commerciali,
politici e dove ci si relazionava con tutti, e dove nascevano la storia del
tempo che fù, oggi ad Ottaviano nasce Agorà, un associazione che nel
circondario della bocca del Vesuvio ha nelle sue possibilità, la facoltà di
riunire tutte le associazioni presenti nel vesuviano e creare una vera e
propria rete di collaborazione, oggi che siamo nell’ era di Facebook dove
nessuno più si relazione in maniera reale con il prossimo, la nascita di
associazioni come Agorà, non può far altro che diminuire la nostra solitudine,
il mio appello và anche alle istituzioni, Agorà deve essere un vanto per l’
amministrazione del luogo, basta con il silenzio, iniziamo a dialogare, diamo
spazio al dialogo in piazza solo così potremmo costruire un grande futuro per
la nostra comunità”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.