Home > Cultura > Somma Vesuviana: Daniele ’Decibel’ Bellini trionfa a "Per Napoli"

Somma Vesuviana: Daniele ’Decibel’ Bellini trionfa a "Per Napoli"

martedì 18 maggio 2010, di Mariangela Barretta


Somma Vesuviana. C’è un po’ di Somma alla prima edizione del premio giornalistico internazionale "Per... Napoli", bandito dal Rotary Club partenopeo. Daniele "Decibel" Bellini, infatti, si è aggiudicato la palma per la migliore trasmissione radiofonica con "Bellini night- top five per Napoli". Un premio prestigioso che varrà allo speaker e dj sommese oltre ad un premio in denaro (pari a 3000 euro) ed un’opera dell’artista napoletalo Lello Esposito anche un riconoscimento da parte del Presidente della Repubblica: una Medaglia del Capo dello Stato, quale premio di rappresentanza. La cerimonia di premiazione si svolgerà questa sera (18 maggio ndr) presso l’Hotel Royal.
Il premio "Per...Napoli" si propone di valorizzare giovani giornalisti provenienti da diversi media (carta stampata, radio, televisione, internet) che abbiano trattato aspetti tesi a migliorare la qualità della vita e la vivibilità nella città di Napoli. Discrimine fondamentale per decretare i vincitori, spiegano gli organizzatori, la completezza e la correttezza dell’informazione. Autorevoli i membri della giuria che ha valutato i numerosi articoli pervenuti: Claudio Azzolini, Sergio Corbino, Virman Cusenza (Direttore del “Il Mattino”), Giacinto Grisolia, Ottavio Lucarelli (Presidente Ordine Giornalisti della Campania), Alfonso Ruffo (Direttore “Il Denaro”), Giovanna Torcia e Luca Ganguzza, in qualità di Segretario.
Oltre al citato Daniele Bellini, saranno premiati: per la sezione carta stampata il vincitore Ciro Biondi, con l’articolo titolato “L’usura? Se la conosci la puoi evitare” e la menzione speciale Claudia Clemente, con l’articolo titolato “Stalking, in aumento le richieste di aiuto”; per la sezione televisiva, il vincitore Renato d’Emmanuele, con il servizio titolato “Le antiche navi della Certosa” e la menzione speciale per Luca Romano / Mario Leombruno, con il video titolato “Case scadute”; per la sezione internet la vincitrice Roberta Rinaldi, con l’articolo titolato “X Napoli… e per tutti noi”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.