Home > Cronaca > Somma Vesuviana, Antonio Polise, con la lista Onda Bianca, fa "bottino" (...)

Somma Vesuviana, Antonio Polise, con la lista Onda Bianca, fa "bottino" pieno

martedì 25 maggio 2010


Somma Vesuviana. Un vero e proprio plebiscito. Con quasi il 70 per cento dei suffragi Antonio Polise è il primo coordinatore del Forum giovani di Somma Vesuviana. Un evento storico se si considera che mai prima d’ora questa Istituzione aveva messo piede nella cittadina sommese. Dunque Polise, supportato dalla lista Onda Bianca, ha surclassato la sua diretta concorrente Giulia Zampino, sostenuta dal movimento Giovani Azzurra. Il primo ha raccolto 138 voti su 198, mentre alla seconda sono andate 59 preferenze (una scheda è stata annullata). Onda Bianca porterà nel Consiglio del Forum 12 consiglieri di maggioranza, mentre gli altri 8 toccheranno al Mga. “Sono felice pur riconoscendo di essere stato investito di una grande responsabilità” ha commentato a caldo Polise. ““Dietro questo plebiscito nei nostri confronti c’è stato un lavoro certosino da parte dei candidati e dei sostenitori della lista i quali fin dal primo momento hanno creduto nel progetto Onda Bianca”. Polise, 27 enne tornitore e contemporaneamente studente di Scienze Politiche presso l’università di Salerno, è uscito indenne dal tritacarne delle polemiche, dei veleni e dei sospetti, messe in piedi da Giovanni Azzurra. “Un vero peccato che non ci si è confrontati di più sui programmi relativi ai giovani, ma purtroppo ciò non è dipeso da noi. I nostri avversari, con il loro atteggiamento hanno ottenuto un semplice risultato: far allontanare gli elettori da questo importante appuntamento”. Difatti ad urne chiuse sono risultati votanti 198 (con una scheda annullata) a fronte di 274 giovani, con età compresa tra i 16 ed i 29 anni, aventi diritto di voto. Però il giovane il passato se l’è lasciato alle spalle. “Ora bisogna guardare avanti e mettere in pratica il complesso programma che abbiamo stilato in campagna elettorale”. Primo passo: “La ratifica degli accordi in merito ai Pgt regionali (Piani giovani territoriali), di cui Somma Vesuviana è capofila rispetto ad alcuni Comuni del vesuviano, entro il 31 maggio. Dopodiché comincerà il vero e proprio Forum”. L’agenda è fitta e le idee sono chiare. “Bisogna immediatamente riaprire le iscrizioni per far partecipare quante più persone è possibile a questa Istituzione. Inoltre ci adopereremo affinché vengano riscritte le regole per evitare le polemiche e l’empasse degli ultimi mesi”. Alle parole del Polise fanno da contraltare quelle di Giulia Zampino.“Faccio i miei complimenti ad Antonio Polise” ha affermato la Zampino, candidata coordinatore della lista Giovani Azzurra. “Io personalmente non sono contenta di come sono andate le cose, ma faremo comunque chiarezza sui motivi della sconfitta. Resta il fatto che nel prossimo Consiglio- ha precisato la Zampino- porteremo i nostri progetti e le nostre idee per i giovani sommesi”.
Ecco di seguito gli eletti nel Forum:
I 12 di maggioranza di Onda Bianca sono:Antonio Polise coordinatore del Forum, Luigi Coppola, Raffaele Pellegrino, Vincenzo De Cicco, Aurelio Bianco, Tommaso Vispo, Gaetano Ciro Coppola, Eliana Ranieri, Melania Auriemma, Gabriella Esposito, Giovanni Polise e Massimo Cefalo. Gli 8 di minoranza per "Giovani Azzurra" sono: Giulia Zampino, Giovanni Coppola, Giacomo Mariniello, Giovanni Perillo, Dora Perna, Mariangela Sorrentino, Nunzio Saviano e Pasquale Piccolo.

Messaggi

  • Egregio Direttore, ti chiedo ufficialmente, come fai a far scrivere di forum questa persona, forse non sai (o non vuoi sapere) che era parte attiva di questo forum? E l’obbiettività che è i principio cardine del giornalismo dove la mettiamo? Che figura ci fa lei ed il suo giornale, visto che il signore che ha firma quest’articolo prima minaccia di picchiare uno ad uno i componenti della lista poi la notte va molestando la quiete di un intero quartiere, facendo raid, buttando petardi contro le abitazioni? Ora le chiedo è questa la sua linea editoriale???? E cosi che raccontate i fatti???
    Buon Lavoro
    Nunzio Saviano

    • Egregio Saviano, io sono certa della mia linea editoriale che è la seguente: scrivere i fatti. Per quanto riguarda l’articolo che mi segnali (ci diamo del tu giusto? ) non ho ravvisato nulla di improprio o di parte. So di quanto Gaetano Di Matteo si sia impegnato per il Forum, motivo per cui (se ci hai fatto caso) durante le riunioni e il periodo pre-voto lui non ha scritto più un rigo. Non volevo che le sua parole fossero travisate e con esse la serietà della redazione che dirigo. Una volta terminate le operazioni di voto non ci ho trovato nulla di male nel fatto che scrivesse un resoconto sulla vittoria, soprattutto perchè ha sentito anche la controparte. Mi dispiace che tu non legga il pezzo con gli stessi occhi con cui l’ho letto io. Ma resto a disposizione nel caso tu, o qualche altro ragazzo di "Giovani Azzurra", vogliate inviarci una lettera per dare un’altra versione dei fatti.

      ps per quanto riguarda le minacce mi parli di cose che non conosco e mi auguro che non abbiano fondamento.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.