Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, presentata la seconda edizione de "La Festa del (...)

Somma Vesuviana, presentata la seconda edizione de "La Festa del Cane"

mercoledì 26 maggio 2010, di Comunicato Stampa


Il prossimo 6 Giugno 2010 a Somma Vesuviana (NA) si svolgerà la 2° Edizione de La Festa del Cane.
“La civiltà di un popolo si valuta anche da come sono trattati gli animali…” Gandhi, questo è lo slogan scelto dallo staff organizzativo per promuovere la Festa del cane. La manifestazione mira a sensibilizzare la cittadinanza al problema del degrado ambientale, del randagismo allo scopo di avvicinare le persone al mondo animale cercando di educare le nuove e le vecchie generazioni ad avere rispetto per chi abbaia e non può parlare.
L’idea è nata nel 2008 da un gruppo di giovani di Somma Vesuviana (NA) uniti dalla comune passione per i nostri amici a quattro zampe.
La Festa del Cane di Somma Vesuviana (NA) è un’esposizione canina amatoriale di bellezza, obbedienza e simpatia (una vera e propria “festa” perché di questo si tratta) dedicata a tutti i cani sia Meticci che di Razza.
Questa manifestazione è in primo luogo un momento di divertimento per i padroni, le loro famiglie, i rispettivi cani ed il pubblico in genere. La stessa scelta delle categorie di premi (es. Barbetta Bianca e Meticcio più Simpatico) denota lo spirito giocoso – ma ugualmente gestito con assoluta serietà – della manifestazione.
La competitività tra i concorrenti certo non manca, ma quello su cui gli organizzatori puntano è soprattutto quello di creare un’occasione speciale perché tutti, cani compresi, possano sentirsi anche solo per qualche ora protagonisti di una festa dedicata a chi è cinofilo nell’anima. Se poi questo spirito gioioso e sereno che anima la Festa dovesse perdurare anche dopo che il ring viene smontato e si torna a casa con un Trofeo, o anche solo con un caldo applauso del pubblico, il risultato può dirsi pienamente raggiunto.
La Festa del Cane è un’occasione per dare una mano ai cani ancora rinchiusi nei canili e a chi con spirito di sacrificio se ne prende cura, in particolare Canidisomma.it che nella persona di Silvia Esposito cura le adozioni dei cani randagi del comune di Somma Vesuviana. Infatti gli utili residuali della manifestazione scaturenti dalla quota di iscrizione simbolica di 5 Euro verranno devoluti a tali progetti di aiuto ai cani abbandonati.
L’edizione 2010 ha ottenuto il Patrocino Morale del Comune di Somma Vesuviana (NA) ed è gemellata con un’altra festa del cane Meticcio di Seveso (MB) a dimostrazione che l’amore per gli animali può unire i popoli anche se a kilometri di distanza, la mattina della Manifestazione nella stessa P.za Europa sarà presente personale dell’ASL NA3 SUD “sezione Randagismo” per l’impianto gratuito di microchip ai cani che ne sono privi, e per sensibilizzare la popolazione al grave problema “dell’abbandono”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.