Home > Cronaca > Lite tra due ex coniugi finisce in rissa: 3 arresti

Lite tra due ex coniugi finisce in rissa: 3 arresti

giovedì 27 maggio 2010, di Gabriella Bellini


Marigliano. Una separazione che aveva portato a continui litigi, soprattutto da quando nella vita della ex consorte era subentrato un altro uomo. Ieri una di queste risse è finita con il tempestivo intervento dei carabinieri e tre arresti.
A finire in manette gli ex coniugi Antonio Cennamo, 55 anni, operaio e Rosanna Cennamo, entrambi di Marigliano, così come il compagno di lei Luigi Cerciello, 42 anni, autotrasportatore, già noto alle forze dell’ordine. Era tarda sera quando nell’ex casa coniugale scoppia il pandemonio, da una parola di troppo presto si passa alle grida e poi alle mani, la stessa Cennamo e Cerciello a fine serata dovranno fare ricorso alle cure mediche. Urla che nella casa di via Maestra nel quartiere di Faibano, periferia di Marigliano, hanno preoccupato non poco i vicini che quando si sono resi conto che non era una delle solite liti cui erano stati abituati dalla coppia, ma che poteva trascendere in peggio hanno deciso di allertare le forze dell’ordine.
Una telefonata al 112 e subito sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che giunti presso l’abitazione dei Cennamo hanno bloccato i tre che ancora se le stavano dando di santa ragione, alla base della lite quelli che gli inquirenti hanno definito “futili motivi passionali”. Solo dopo l’intervento dei militari nella casa di via Maestra è tornata la calma e Rosanna Cennamo e Luigi Cerciello sono stati accompagnati presso l’ospedale di Nola, qui i medici del pronto soccorso gli hanno riscontrato traumi e contusioni. In particolare la donna ha riportato una contusione allo zigomo destro, giudicato guaribile in tre giorni, mentre l’autotrasportatore ha subito un trauma cranico con escoriazione alla regione frontale, che guariranno tra cinque giorni. Tutti e tre sono in attesa di rito direttissimo. Un amore finito male che ha portato a moglie e marito, da tempo separati, ad avere guai con la giustizia.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.