Home > Cronaca > Somma: casalinga fermata mentre ruba al padrone di casa

Somma: casalinga fermata mentre ruba al padrone di casa

giovedì 27 maggio 2010, di Gabriella Bellini


Somma Vesuviana. Si era introdotta nell’appartamento del padrone di casa per rubare, ma è stata scoperta ed arrestata. Una casalinga sommese di 44 anni, Carmela De Simone è stata fermata dai carabinieri per tentato furto in abitazione dopo che si era introdotta nella casa del suo affittuario in via Duca di Salza a Somma Vesuviana, un uomo di 52 anni. Ad intervenire prontamente sul posto i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castello di Cisterna (guidato dal tenente Alessandro Perrotta) in seguito ad una chiamata al 112. Qui i militari hanno arrestato, in flagranza di reato, la De Simone, già nota alle forze dell’ordine, bloccata mentre tentava di perpetrare il furto nell’abitazione che si trova nello stesso palazzo in cui anche lei risiede. Nel corso di perquisizione personale i carabinieri le hanno trovato in tasca un doppione della chiave che apriva l’appartamento dell’uomo. Adesso sono in corso indagini per verificare in che modo la donna fosse venuta in possesso del doppione. Una decisione singolare la sua, rubare nello stesso stabile dove vive, scendendo appena una rampa di scale. Adesso per il suo gesto è in attesa di rito direttissimo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.