Home > Speciali > La musica che mi gira intorno > I giovani allievi del Liceo Colombo sulle orme di Rino Gaetano

Il tributo proseguirà la sera al Marabù di Napoli con la nuova cover band i ’Rapido Taranto-Ancona’

I giovani allievi del Liceo Colombo sulle orme di Rino Gaetano

La Preside, con entusiasmo, annuncia di voler accogliere la Signora Anna Gaetano con le canzoni di Rino in filodiffusione nei corridoi

venerdì 28 maggio 2010, di La redazione


Marigliano. La consueta giornata dell’arte e della creatività studentesca di fine maggio del Liceo Scientifico e delle Scienze Umane ‘C. Colombo’ di Marigliano (Na), diretto dalla nuova Preside, la Prof. Maria Grazia Manzo, quest’anno sarà interamente dedicata al geniale e sempre attuale estro dell’indimenticato cantautore romano, di origini calabresi, Rino Gaetano, scomparso il 02 giugno del 1981. La mattinata di sabato 29 sarà caratterizzata da una retrospettiva presentata dal nostro direttore Gabriella Bellini e dalla Prof. Mariacira Borrelli, con proiezioni video, analisi dei testi e confronto-dibattito con la partecipazione straordinaria della sorella di Rino, la Signora Anna Gaetano. Per l’occasione si potrà anche accedere alla mostra sui percorsi scientifici approfonditi nel corso dell’anno a cura del dipartimento di Scienze, coordinato dalla Prof. Carolina Fiorgentile e alla mostra di pittura degli allievi che prevede la presentazione del progetto ‘L’incanto di un antico casale’, curata dal Prof. Francesco Giraldi. Seguirà il classico Concertone con le giovani band dei talentuosi allievi del Liceo, molti di Marigliano e dintorni, una terra che si è sempre contraddistinta per il suo fermento musicale e creativo. Il tributo a Rino Gaetano sarà affidato alla nuova cover band i ‘Rapido Taranto-Ancona’ che riunisce sotto il segno della loro grande passione per la musica e il canto, tre studenti universitari, un diplomato al conservatorio, un avvocato, un operaio metalmeccanico e un docente liceale di Matematica e Fisica, il Prof. Ciro Castaldo che ha coadiuvato gli studenti nell’organizzazione dell’evento e dichiara: ”da quando do’ il mio personale contributo ai rappresentanti d’istituto abbiamo arricchito quest’appuntamento affiancando al tradizionale Concertone delle retrospettive dedicate alle biografie e alle tematiche affrontate da grandi artisti che hanno fatto la storia della musica e del costume del nostro paese. I nostri ragazzi hanno gradito molto il tributo del maggio 2008 fatto alla straordinaria interprete Mia Martini e hanno chiesto di portare avanti questo momento di approfondimento che quest’anno, con loro enorme piacere, sarà dedicato a Rino Gaetano, un artista all’avanguardia che ci ha lasciato troppo presto, ironico e sognatore, col quale i ragazzi sono entrati in grande sintonia vivendo un rapporto intenso, cementato dall’amore per la musica e la vita. Inoltre posso già annunciare che insieme abbiamo deciso di dedicare la giornata dell’arte e della creatività studentesca dell’anno prossimo al grandissimo Massimo Troisi”.
I ‘Taranto-Ancona’ si esibiranno anche la sera di sabato 29 nello storico locale ‘Marabù’ di Renato Fiocco, sito in via G. Toma a Napoli, proponendo una scaletta molto nutrita di successi e perle nascoste del repertorio dell’anarcoide, eccentrico e solare cantautore, come: ‘Tu, forse non essenzialmente tu’, ‘Grazie a Dio, grazie a te’, ‘Gianna’, ‘Ma il cielo è sempre più blu’, ‘Berta filava’, ‘Mio fratello è figlio unico’, ‘Spendi spandi effendi’, ‘Ad esempio a me piace il sud’, ‘Ti ti ti ti’, ‘Sfiorivano le viole’, ‘Ahi Maria’, ‘Ping pong’, ‘Aida’, ‘Anche questo è sud’, ‘E io ci sto’, ‘I love you Maryanna’, ‘Sei ottavi’ e la dissacrante ‘Nuntereggae più’.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.