Home > Politica > La Destra: “Ecco cosa cambierà al Comune”

S.Anastasia. Il neo capogruppo consiliare Mario Gifuni spiega i settori su cui il partito sta già lavorando

La Destra: “Ecco cosa cambierà al Comune”

martedì 8 giugno 2010, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia. Da una ventina di giorni appena è ufficialmente consigliere comunale, eppure Mario Gifuni de La Destra si è già messo al lavoro. Tra gli obiettivi suoi, e del partito che rappresenta, ci sono diversi settori comunali, primi fra tutti l’Ambiente e le Politiche sociali, senza dimenticare il continuo rapporto con i cittadini, ecco allora che spiega la prima iniziativa messa in campo e diretta proprio alla partecipazione diretta. “Abbiamo chiesto che venga allestita una stanza per i consiglieri in municipio”, spiega il capogruppo de La Destra, (nella foto con il dirigente del partito Bruno Esposito). “In questo modo i cittadini potranno venire a palazzo Siano e confrontarsi con i propri rappresentanti, saremo poi noi a fare le opportune segnalazioni agli assessori. Ci auguriamo che si pensi anche ad una delega di giunta per i rapporti con i consiglieri, eviteremmo così gli errori che in passato le Amministrazioni hanno fanno tenendo ‘scollati’ esecutivo e consiglio comunale”.
L’esponente del partito di Storace nei giorni scorsi ha verificato la situazione di alcuni atti amministrativi, fra questi i Piani di insediamento produttivi (Pip). “Da tempo un parere era fermo in Regione”, aggiunge, “perchè mancava un atto del nostro ufficio Urbanistica, con l’assessore Giancarlo Graziani ci siamo interessati per renderla operativa al più presto”. Stesso discorso anche per il serbatoio dell’”Olivella” i cui lavori sono fermi da anni eppure è utilissimo a servire le zone “alte” della città che periodicamente restano senz’acqua e sempre a proposto di acqua un’altra scoperta ha riguardato la “Gori”. “Ci sono diversi contenziosi in atto con il Comune”, aggiunge Gifuni, “ed abbiamo scoperto che l’Ente non ha nessun contratto con la società in questione quindi non sappiamo che tipo di diritti-doveri abbiamo nei suoi confronti, aspetto che va assolutamente chiarito”. Altro “cavallo di battaglia” de La Destra è l’Amav. “Crediamo un consulente, un advisor, per capire se la municipalizzata che si occupata della raccolta dei rifiuti può essere rilanciata. Va rivisto anche il Piano industriale che abbiamo ereditato, impossibile pensare che il mercoledì, giorno di mercato, si debbano raccogliere anche vetro e carta, questo puntualmente comporta 100 ore di straordinario per il personale. Sempre riguardo il personale andrebbe riorganizzata la macchina amministrativa valutando la possibilità di accorpare i settori per evitare altri sprechi economici”. Altro settore carente da rivalutare è quello delle Politiche sociali. “Dobbiamo fare in modo che tutti i cittadini anastasiani che hanno dei bisogni e delle necessità siano presi in considerazione dal Comune”, dice ancora Gifuni, “Fare in modo che quelle famiglie che hanno già usufruito di un contributo non possano beneficiarne di altri, una rotazione che permetta a tutti di essere aiutati”.
Fondamentale per gli uomini de La Destra è il rapporto con i cittadini. “Non si deve interrompere la comunicazione tra la politica e la gente”, conclude il consigliere, “non dobbiamo aspettare che passino altri cinque anni e si chieda il voto. La gente deve sentirsi parte attiva della nostra attività politica”.

Messaggi

  • Caro Mario ma nessuna parola sul tuo cavallo di battaglia..............................passate le elezioni te ne sei dimenticato???? L’AMAV? scioglietela....e poi il riassetto urbanistico? ti hanno dato già la mordacchia?????

  • Amico mario ma mi ho l’impressione che in campagna elettorale dicevi ben altro,ho mi sbaglio?
    Se e’ così, perchè dal palco fesserie se ne dicono tante,(tanto i creduloni ci stanno sempre)ma la realtà è tutto un’altra cosa.
    Ho mi sbaglio?

  • caro Mario,il 30 giugno e’vicino,poi vediamo chi insieme a te mangia il panino con la mortadella AMAV.ricordati che sei quello che all’amav bisognava tagliare il cordone ombelicare .......Forse quello dei vecchi amm.amav?

  • ma vi rendete conto che non avete proprio voglia di lavorare?
    sono passati gia’ due mesi dalle elezioni ed ancora non si e’ visto niente di niente.......
    meno male che avete tutti predicato bene!!!!!!!!!!!

    • Mi presento anzitutto. Sono l’Ing. Mario Merone e ricopro la carica di Presidente di La Destra, sezione di S. Anastasia.
      Leggo soltanto oggi le tante.... corbellerie che avete scritto e Vi chiamo “OMERTOSI” perché non avete neppure il coraggio di apporre la Vostra firma in calce alle stupidate che dite.
      Vi faccio presente anzitutto che la nuova Giunta, con il Consiglio, si è insediata non più tardi di 30 giorni orsono. Capisco che siete impazienti e vorreste vedere risolti tutti i problemi che Vi attanagliano nel più breve tempo possibile. Volete, però, dare ai nuovi Amministratori almeno il tempo materiale perché siano tutte lette le carte che le passate amministrazioni hanno lasciato?
      Una cosa importante il Gifuni, Mario per intenderci, l’ha già ottenuta. Finalmente, ed è la prima volta che succede a S.Anastasia, i Consiglieri Comunali hanno richiesto ed avuto dal Sindaco una loro stanza dove poter ricevere a turno non soltanto i Cittadini ma anche ascoltare i loro problemi. Ci sarà nella stanza un brogliaccio per il protocollo, finora non c’è stata tracciabilità alcuna dei problemi che i Cittadini hanno sempre espresso a voce ai tanti Consiglieri delle Giunte di sinistra e della Giunta Pone per ultimo. Ci sarà un computer ed il telefono perché i problemi lamentati dai Cittadini siano trasmessi ipso facto agli Assessori del ramo ed ai Funzionari. Come vedete, cari Anonimi OMERTOSI la Giunta Esposito comincia a muoversi ed a dare i primi frutti.
      Pensavate che 30 giorni fossero sufficienti a risolvere tutti gli annosi problemi che attanagliano la nostra Cittadina? Ma pensavate veramente di aver votato per il Vostro Comune alle ultime elezioni San Mario, San Carmine, San Raffaele e tutti gli altri Santi che soltanto per nome sono rappresentati dagli altri Consiglieri?
      Certo i cavalli di battaglia di Mario Gifuni, ed anche del Signor Sindaco che sempre l’ha sbandierato,erano e resteranno l’AMAV ed il Cimitero.
      Per il primo problema però bisogna dapprima capire, ed è importante, a quanto ammontano le perdite prima di iniziare ad intraprendere qualsiasi azione. Non dimenticate, Voi Cittadini, che il Comune è, per demeriti delle vecchie Amministrazioni, Cliente e Padrone dell’AMAV. Se non si conoscono prima le perdite, se ci sono, e si chiede di liquidare l’AMAV, si corre, come Comune di andare in DISSESTO FINANZIARIO.
      A Voi OMERTOSI ricordo che tutti i Consiglieri, ritengo Vostri Amici,hanno soltanto pensato a creare clientelismo. Hanno elargito su un piatto d’oro all’HERA di Imola 420.000 Euro perché andasse via. Si sono cullati con allegria nelle varie gestioni. In disavanzo di Cassa hanno accolto all’AMAV un Ingegnere a braccia aperte ed a lauto stipendio. Hanno accettato il passaggio dall’Acquedotto Vesuviano alla GORI pare accontentandosi di pochi posti rappresentativi.
      Mario Gifuni ed i Consiglieri tutti unitamente agli Assessori, nessuno escluso, si stanno battendo soltanto per il bene di S.Anastasia e di Voi Cittadini, se vi ritenete degni di appartenervi. Si sono intraprese le battaglie e si vinceranno le GUERRE. Il Sindaco Carmine Esposito, sono certo, Vi informerà sollecitamente e mensilmente dei tanti progressi che si avranno nel corso della Consiliatura.
      Nessuno dei Consiglieri ha ricevuto alcunché né mai è stato loro chiesto di tenere a freno i propri entusiasmi, che Vi assicuro sono restati e resteranno integri e non scalfiti per l’intero arco della legislatura.
      All’OMERTOSO Anonimo voglio infine ricordare che a Mario Gifuni piace mangiare non la mortadella ed il panino, ma il solo prosciutto crudo, senza panino, che da sempre ha comperato con i soldi delle proprie tasche e del proprio lavoro.
      Per oggi mi fermo qui, ma se volete il dialogo e le risposte abbiate anzitutto il coraggio delle persone civili. Firmatevi in calce agli interventi ed i Consiglieri, con i Partiti, saranno lietissimi di aggiornarvi sempre. Lo faranno via online ma Vi rendiconteranno sempre con manifesti murari mensili. Leggeteli! Apprenderete tante cose.
      Ing. Merone Presidente La Destra di S.Anastasia

    • noi saremo anche omertosi, ma la vs. sufficienza e’ allucinante. Vi rendete conto che , come lei conferma,avete fatto una campagna elettorale su Amav e Cimitero basandovi solo su chiacchere raccolte in giro, perche’ adesso "bisogna guardare le carte". Ma perche’ non le avete guardate prima? La vs unica preoccuopazione era quella di gettare fango sugli altri?
      Ora il fango ve lo riprendete tutto, e chi se ne frega se avete il computer, la stanza , il brogliaccio e quant’altro... il paese ha bisogno di qualcuno che operi non di gente che si accontenta di occupare una stanza al comune. Non avete assolutamente scusanti, non avete idee da proporre e non avete la possibilita’ di attuare quello che avete propagandato!!!(xche’ avete detto solo menzogne"
      ANONIMO, ORGOGLIOSAMENTE ANONIMO

    • lo sapevate che MARIO GIFUNI ha un tutor che gli fa da addetto stampa?

      se la memoria non mi inganna l’elezioni si sono svolte il 9/10/aprile ad oggi sono due mesi e non trenta giorni per l’elaborazione della giunta si è perso tanto tempo non per colpa dei citaddini ma per colpa degli eletti , quindi sono proprio loro che creano i primi ritardi.
      se c’e’ qualche polemiche è proprio perche’ voi che adesso rappresentate la destra predentevate un rendiconto dalle amministrazioni precedenti nelle prime 72 ore ... adesso avete preso la camomilla o incominciate a comprendere che per sbrogliare le situazioni ci vuole il tempo necessario?

      SALUTI E BACI ANNA

    • Vi devo soltanto dire che meritavate gli amministratori che Vi governavano. Mi auguro che un giorno la Magistratura indaghi e così scoprirete le tante magagne che si sono commesse negli ultimi venti anni. La lettrice, se è vero il suo nome, sappia che MARIO GIFUNI in particolare e gli altri Consiglieri NON HANNO BISOGNO DI ALCUNA CAMOMILLA. Però, se insiste tanto, significa che con le passate legislature camomilla e panini, con o senza mortadella, ne ha presi tanti. Se invece il suo nome è falso, ancora una volta spetta il titolo di OMERTOSO!
      Ing. Merone

    • computer stanza telefono brogliaccio.
      sono solo richieste per operare, mi spiego:ogni qualvolta si faceva richiesta di qualsiasi genere ad un cons. o amministratore (dipendente)non si sapeva mai a che punto era lo svolgimento di questa non si era tenuti a sapere nulla
      ma tanto da fastidio un po’ di tracciabilità di pratiche e varie intanto il cittadino incomincia ad incassare questo e ed altro poi i famosi sessanta giorni compresi festivi? quindici anni di diversa attività amministrativa ci sarà per tutti la risposta AMAV , OSPEDALE APICELLA tutto adesso? quando si perpetuava lo scempio dov’eravate? cordialmente vostro Vincenzo

    • magari indagasse la magistratura, anche sul presente, ne vedremo delle belle....
      ANONIMO OMERTOSO!!!!!!!!!

    • sono stata fuori e solo adesso leggo il commento sempre pungente, amaro e bigotto, come chi lo pronuncia.
      io sono una quarantenne la vita non e’ stata molto generosa con me ,ma non mi lamento, da quando ho completato gli studi della scuola secondaria ho sempre lavorato e mi auguro di farlo fino a quando la salute me lo consente.

      ci tenevo a dirvi che io il panino con la mortadella quando lo desidero lo compro a mie spese in salumeria ,ma
      essendo una cittadina anastasiana che paga regolarmente le tasse credo di avere il diritto di informarmi sull’operato dell’amministrazione che si mantiene con i soldi dei contribuenti e per tanto ho il pieno diritto di fare tutti i commenti che desidero ,o volete mettere il bavaglio alle persone che fanno le osservazioni???

      saluti sempre e solo ANNA

    • se conosci bene dove stavo a via piazzanuova conosci bene anche chi sono mi e ti auguro (ORIGINI CRESCITA E PASCITA)caro o cara non so chi e se conosci veramente A CHIAZZANOV certamente non stavi con me altrimenti avresti sentito le lamentele di chi non ha mai avuto l’acqua ( ed ancora oggi 21° secolo la domenica e molte mattine non c’e )un luogo dove alcuni amministratori locali non sanno (o ignorano) neanche che esiste dove bisogna desinare per un diritto( lo spazzamento ad esempio)egregio non so chi sono nato in quel luogo e certamente non lo nego, lo potevo osservare anche da un’altra ottica (certamente non per merito mio) ma cercavo di capire il perché da tanti quella puzza sotto il naso crescendo mi sono spostato nei dintorni sempre zone alte (CASAMIRANDA MURILLO DI TROCCHIA A FUNTANELL’) dove bastava poco per unire una dozzina di ragazzi e fare una partita di pallone (non dico a calcio è troppo snob)in un terreno incolto (che oggi è diventato il rione marciano ) perciò se stavi a pizzanuova vicino a me o eri distratto o avevi percepito in modo diverso quei messaggi che poi ti formano e ti fanno pensare in un certo modo ciao non so chi
      cordialmente tuo VINCENZO

    • non ti avrei risposto ma domandare e lecito rispondere è cortesia (m’aggia piaciut’)egr. sig. on.grand’ufficiale cavaliere commendatore (e poi non mi ricordo vari altri titoli)chi sì, NON sono in vendita semmai mi dici quanto costi e facendo uno sforzo ti posso anche comprare (ma mai a vile moneta forse a chiacchiere )sempre un posto troverò dove poggiarti se poi ti ritieni un ortaggio na tian semp se trova ti saluto calorosamente (vista anche l’afa che mi assale) mai tuo
      (sempre riferito alla non vendita) VINCENZO

  • Caro ing.MERONE...SARA’ FORSE LEI IL NUOVO PRES.DEL CDA AMAV??????.PER QUESTO SI E’SENTITO OFFESO? NON SI OFFENDA,TANTO SAPPIAMO CHE A LEI AL CONS.GIFUNI ECC.ECC.PIACE TANTO LA MORTADELLA,ACC.CON TANTI PANINI.........VERGOGNATEVI!!!!!!!!!!

    • Non so se ho a che fare con un uomo o una donna. in ogni caso l’OMERTA’ vige. E’ Lei che deve vergognarsi non NOI. A Lei piace la mortadella e per quanto riguarda l’AMAV il partito La Destra, Gifuni Mario Portavoce e gli iscritti tutti MAI, ripeto MAI, hanno avanzato alcuna pretesa di entrare nel CdA né in altri Consigli. Il Signor Sindaco Dottor Carmine Esposito si attornia di valenti Professionisti ed ove sentisse la necessità di operare cambi in seno ai vari CdA non avrà che da scegliere. Chiunque scelto sarà senz’altro migliore dei precedenti ed operare senz’altro correttamente nel solo interesse anche suo, se cittadino anastasiano. Le ripeto, però, che Lei non merita alcun riguardo e la prossima volta metta per esteso il suo cognome e nome se vuole risposte.Agisca almeno una volta da persona civile, non si celi dietro l’anonimato. Siete Voi che dovete sentirvi offesi perché OMERTOSI.
      Quanto ai panini ne parla con confidenza. Si vede quindi che durante le passate Consiliature Lei ha approfittato spesso e questo è anche un motivo per cui deve VERGOGNARSI!
      Ing. Merone. Presidente La Destra Sezione di S.Anastasia

    • non ho mai avuto il piacere di conoscerla, ing. Merone, ma, per quanto ne sappia, anonimo non significa omertoso, mi pare che i significati siano diversi e non corrispondono a quello che lei vuole far credere. Io sono anonimo xche’ non do le mie generalita’ , ma denuncio e parlo per cui non sono assolutamente omertoso.
      Era giusto per fare una precisazione lessico/grammaticale dei due nomi.
      saluti
      ANONIMO

  • CARISSIMO GIFUNI SE SEI COSI’ BRAVO A STUDIARE LE CARTE DELL’AMAV PERCHE’ SONO STATI SPESI 5 MILA EURO PER ASSUMERE UN CONSULENTE?(COSI’ COME HO LETTO DA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE). CHIEDI DI NOMINARE UNO ANCHE PER ANALIZZARE QUELLE DEL CIMITERO? NON VI POTETE FAR AIUTARE DAGLI AVVOCATI DEL COMUNE CHE SONO PROFUMATAMENTE PAGATI? PERCHE’, NON UTILIZZIAMO QUESTI SOLDI PER LE POLITICHE SOCIALI? SETTORE CARENTE COSI’ COME HAI AFFERMATO, NON HAI LETTO LA DELIBERA CHE HA RISERVATO PER I RAGAZZI UNA VACANZA DI APPENA 7 GIORNI? NON TI SEMBRA INUTILE MANDARE PER SOLI 7 GIORNI I RAGAZZI IN VACANZA? ESSI HANNO BISOGNO DI ALMENO 15 GIORNI PER AVERNE GIOVAMENTO. INOLTRE HO LETTO CHE AFFERMI CHE BISOGNA DARE CONTRIBUTI SOLO A COLORO CHE NON HANNO USUFRUITO DI UN ALTRO PRIVILEGIO COMUNALE. SCUSA MA IL REGOLAMENTO PER GLI INDIGENTI GIA’ ESISTENTE NELLA PASSATA AMMINISTRAZIONE NON LO PROVEDE? RICORDO CHE NELLA PASSATA AMMINISTRAZIONE QUESTO GIA’ AVVENIVA, PER ESEMPIO ANCHE CHI ABITA NELLE ABITAZIONI COMUNALI NON PUO’ RICHIEDERE CONTRIBUTI. CARISSIMO GIFUNI INIZIAMO AD OPERARE CONTROLLANDO CHI PAGA EFFETTIVAMENTE LE TASSE PARTENDO DAI NOSTRI AMMINISTRATORI DANDO COSI UN BUON ESEMPIO...CARISSIMO GIFUNI SCOMMETTO CHE FRA DI VOI TROVERAI QUALCUNO CHE ADDIRITTURA FA RICHIESTA DI BUONO LIBRO O ALTRO! #31#

    • Indovino di nome per come dai il tuo nickname e di fatto perché sai cose che ad altri modesti cittadini non è dato sapere. Come sai della delibera per l’incarico a Consulente con onorario di 5 mila euro per studiare le carte dell’AMAV? Quando ed in quale data è stato deliberato? Ma per caso appartieni al Comune e sei di tendenza opposta al Gifuni tuo carissimo Amico?
      Dove il Cittadino può ritrovare la delibera della quale parli? Tutto non Ti va bene ma se sei così informato perché non trasmetti anche ai Carabinieri ed alla Magistratura le malefatte finora fatte, scusami la cacofonia, o fatte dai Tuoi precedenti Amici? Quante cose hai da raccontare! E’ giusto che anche i Cittadini conoscano tutte le magagne che, per tua fortuna, sono ora solo a Tua conoscenza. Già Tu hai la palla di vetro!
      Conosci anche chi non paga le imposte? Perché non li denunzi? il Ministro Tremonti sarebbe felicissimo e Ti sarebbe grato perché anche questo è un modo per stanare gli evasori. Ma Tu davvero poi paghi le tasse? Da buon INDOVINO mi dovresti dare una risposta certa. Forse sei stato tra gli Amministratori? Forse fai parte di qualche Consiglio di Amministrazione? Ma Tu avevi i Titoli giusti? Forse oggi parli perché hai timore di perdere l’appannaggio? Se invece sei stato Amministratore, o tra gli Amministratori, non ti sei mai accorto dello sperpero di denaro da parte del Comune per alloggiare i propri impiegati in appartamenti o locali di fronte al Comune e non ti sei mai chiesto delle spese pazze per fitti e consumo di acqua e di energia elettrica che cadono a carico dei Cittadini? Perché non invii ai Carabinieri ed alla Magistratura l’incartamento che a te INDOVINO è dato conoscere?
      Non sarebbe poi male mettere anche il naso nel carteggio del Cimitero e nelle procedure eseguite dalle varie Amministrazioni, tue Amiche, che hanno consegnato il Project Financing nelle mani di una ditta di Quarto? Indovino Le sai le marachelle? Denunziale! Il Cittadino anastasiano Ti sarà riconoscente e con essi tutte le persone per bene, e sono tante, che chiedono di vivere nella Tua Cittadina con dignità.
      La Tua sfera magica già prevede un lavoro proficuo per gli Avvocati del Comune?
      Ma la Dottoressa Colantuono puoi dire durante quale Amministrazione fu assunta? I soldi per le Politiche Sociali la Tua sfera di cristallo non riesce a vedere che sono già stanziati? Riesci a vedere che attingono a tali fondi anche persone abbienti? e questo non Ti scandalizza? Parli della delibera che ha riservato una piccola vacanza di soli 7 giorni ai ragazzi anastasiani. Anche questo hai avuto il piacere di leggere nella tua sfera. Certo desideravi 15 giorni di vacanze per i ragazzi, ma accontentati. Tremonti ha chiesto sacrifici perfino ai Magistrati e ha decurtato lo stipendio anche agli Onorevoli. Ti spaventa una riduzione delle vacanze dei ragazzi? Per caso a tali vacanze doveva partecipare anche qualche tuo pargoletto?
      Le affermazioni di Gifuni gli fanno onore e Tu, Indovino, non dovresti meravigliarti. Se poi per caso Gifuni ha posto in evidenza la risoluzione di qualche problema degli indigenti per i quali la passata Amministrazione aveva già deliberato con lo stesso metodo e merito, si dia atto al Gifuni della idendità di vedute. Non spaventi in ultimo che qualcuno tra gli iscritti al Partito di Gifuni possa avanzare domande per il buono libro od altro. Ritengo che anche nel partito della Destra ci siano persone meno abbienti alle quali va dato il buono libro ed altro. L’importante che si fissino le regole e che esse siano rispettate sempre e per tutti. Addio INDOVINO.
      Robin Hood

    • CARO ROBIN HOOD RESTO PERPLESSO DAL TONO DELLA TUO INTERVENTO. NON SONO UN INDOVINO SONO UN SEMPLICE CITTADINO CHE SA USARE INTERNET, INFATTI SE VAI SUL SITO DEL COMUNE DI SANT’ANASTASIA E CLICCHI SUL LINK DELIBERE E DETERMINE PUOI CONSULTARE FACILMENTE SIA LE DELIBERE DI GIUNTA CHE QUELLE DEL CONSIGLIO COMUNALE. COME VEDI NON HO NULLA DA RACCONTARE MA DA CONSTATARE. PER QUANTO RIGUARDA LE TASSE IO LE PAGO TUTTE!!! E QUANTO HO DETTO NEL MIO INTERVENTO NON ERA PER ACCUSARE QUALCUNO DI NON FARLO MA SOLO PER SOLLECITARE UN CONSIGLIERE AD INIZIARE UN LAVORO COSTRUTTIVO E NON RIPETERE COSE GIA’ DETTE TANTE VOLTE IN CAMPAGNA ELETTORALE FACENDO CREDERE AGLI ELETTORI CHE ERA POSSIBILE TORNARE INDIETRO SUL PROGETTO DEL CIMITERO SCIOGLIERE L’AMAV...NON SONO STATO FRA GLI AMMINISTRATORI E GUARDA NON SAPEVO NEMMENO CHE IMPIEGATI DEL COMUNE SONO ALLOGGIATI O ALLOGGIAVANO IN APPARTAMENTI DI FRONTE AL COMUNE. PERCHE’ NON LO DENUNCI TU QUESTA COSA O PERCHE’ NON FAI NOMI? IO QUELLO CHE HO DETTO L’HO LETTO DA DELIBERE E REGOLAMENTI PUBBLICATI SUL SITO DEL COMUNE(ATTI PUBBLICI)."MARACHELLE"? SE CI SONO, PERCHE’ TU LO SAI, E QUINDI NE SEI A CONOSCENZA, E’ UNTUO DOVERE DENUNZIARLE! E’ A TE CHE SARA’ RICONOSCENTE IL CITTADINO ANASTASIANO, A TE CHE SAI COSE NON DETTE PUBBLICAMENTE. IO NON CONOSCO LA DOTT. COLANTUONO, HO PARLATO DI AVVOCATI PERCHE’ IN OGNI ENTE COMUNALE CI SONO. PER QUANTO RIGUARDA I FONDI PER LE POLITICHE SOCIALI NON TI HO CAPITO TI PREGO DI ESSERE PIU’ CHIARO, LA VACANZA DEI RAGAZZI E’ CHIARO CHE DOVREBBE ESSERE PIU’ LUNGA, SE HAI DEI FIGLI DOVRESTI CAPIRLO . NON PENSO CHE TREMONTI QUANDO PARLA DI SACRIFICI PENSA DI FARLI SULLA PELLE DEI RAGAZZI MA E’ GIUSTO CHIEDERLI A MAGISTRATI ED ONOREVOLI ANZI SE SEI UN CONSIGLIERE O QUALCHE AMICO TALE FAI PRESENTARE UNA PROPOSTA AGLI AMMINISTRATORI, DI RINUNCIARE AL LORO COMPENSO PER DEVOLVERE I FONDI ALLE POLITICHE SOCIALI. NON SONO SPOSATO, NON HO FIGLI SONO DI SANT’ANASTASIA MA PER LAVORO ABITO FUORI PROVINCIA E PER SENTIRMI VICINO AL MIO PAESE SPESSO LEGGO QUESTO GIORNALE. SE POI PER CASO GIFUNI HA POSTO IN EVIDENZA LA RISOLUZIONE DI QUALCHE PROBLEMA DEGLI INDIGENTI...TI CONTRADDICI IN QUANTO NON STA METTENDO IN EVIDENZA ALCUNA RISOLUZIONE IN QUANTO TU DICI TALE RISOLUZIONE ERA GIA’ STATA PRESA DALL’AMMINISTRAZIONE PRECEDENTE. NON VEDO PERCHE’ PARLI DEL PARTITO DI GIFUNI COME L’UNICO APPARTENENTE ALL’ ATTUALE AMMINISTRAZIONE IL RIFERIMENTO AL BUONO LIBRO OD ALTRO ERA GIUSTO PER INVITARE VOI CONSIGLIERI, VOI AMMINISTRATORI A DARE UN’IMPRONTA DI TRASPARENZA E LEGALITA’. CARO ROBIN HOOD NON DIRE ADDIO PERCHE’ IL MIO INTERVENTO COME SPERO SIANO QUELLI DEGLI ALTRI E IL TUO DEVONO ESSERE COSTRUTTIVI. LEGGIAMO LE DELIBERE NON PER CRITICARE QUELLO CHE STANNO FACENDO MA PER CERCARE DI DARE ANCHE QUALCHE CONSIGLIO O QUANTO MENO CONFRONTARCI IN MODO COSTRUTTIVO SU QUANTO POTREBBE FARE PER MIGLIORARE IL NOSTRO PAESE. #31#

    • Bravo Indovino, leggo l’ultimo Suo intervento e m’interessa poco sapere che legge le delibere via Internet e non perché sia un Amministratore. M’interessa però sapere che le delibere comunque si leggono in maniera distorta se si vuole. Mi convinco, quindi, dal Suo intervento, che si ostina a vedere la pagliuzza ed a tralasciare il trave.
      La pagliuzza, cioè la delibera di Giunta, che, letta su Internet o nei fascicoli degli Uffici poco interessa, assegna 5000 euro ad un Professionista perché legga le carte dell’Amav e riferisca, quale Advisor, se per la Società ci siano margini perché continui la sua esistenza in vita o in mancanza si decida per la ricapitalizzazione o per la sua messa in liquidazione. E’ un mio parere personalissimo e ritengo che per la mole di lavoro da svolgere e per le responsabilità da assumersi, la cifra deliberata sia veramente irrisoria. Ritengo e voglio credere che la parcella, che ripeto reputo simbolica, sia sta dettata dal Professionista incaricato al Signor Sindaco a solo titolo di Amicizia. Al Sindaco comunque va il merito, anche nella veste di Consumatore dell’Amav oltre che di Proprietario Unico, di avere finalmente deciso di leggere bene le carte della Società. E chi meglio di un Advisor poteva fare cio’? Nessuno,quindi, si ritenga offeso da questa iniziativa del Signor Sindaco, né gli Amministratori dell’Amav, né il Presidente, né il Consiglio di Amministrazione, né il Collegio dei Revisori, né tantomeno Lei Indovino. Per il Signor Sindaco ritengo e ripeto, trattasi di Atto dovuto.
      Il trave tralasciato, invece, denota a mio parere tutta la sua cattiva fede. Fermo restando che le delibere, atti ufficiali, poco importa che Lei le legga su Internet o per visione diretta dei fascicoli di Ufficio , perché non riporta anche del riconoscimento del debito fuori bilancio per l’anno 2008 per il pagamento della fattura n. 2954/08 relativa alla attività di smaltimento della frazione organica di rifiuto raccolto nell’ambito della R.D. “porta a porta”? Perché non accenna al riconoscimento del debito di Euro 50.136,10 a favore della Tortora Guido Srl derivante dal decreto ingiuntivo n. 768/2010?
      Un’attenta e corretta lettura di tutte le carte esistenti al Comune e prodotte da La Destra di S.Anastasia e dal suo Portavoce Mario Gifuni Le avrebbero consentito di apprendere che a seguito della nomina a Sindaco dell’Avv. Carmine Pone, il Signor Mario Gifuni subito si attivò perché la raccolta differenziata a S.Anastasia costasse il meno possibile . Si attivò tanto da protocollare in data 03.10.2008 al n.20159 l’offerta della Ditta Paciello Alba residente in Casagiove alla via Roma 63, che a parità di condizioni, avrebbe effettuato il servizio di trasporto con cassoni scarrabili agli impianti autorizzati della sezione di raccolta dell’umido al costo di Euro 160 per tonnellata oltre l’Iva di Legge.
      Avrebbe appreso che tale offerta fu dal Signor Sindaco riposta in cassetto e non presa in alcuna considerazione. In sua vece la raccolta fu autorizzata ad oltre Euro 210 per tonnellata. E’ stato poco attento il neo Consigliere Mario Gifuni? Ed in cos’altro avrebbe dovuto attivarsi il Gifuni per il bene del Paese?
      Vedo che mi sono dilungato molto ma certe precisazioni era doveroso farle. Termino e cordialmente saluto.
      ing. Mario Merone

    • CARISSIMO ING. MARIO MERONE LEGGENDO IL SUO INTERVENTO NON RIESCO A COMPRENDERE LA RABBIA CHE TRAPELA DALLE PAROLE. MA LE DA’ FASTIDIO CHE HO RIVELATO A ROBIN HOOD DA DOVE LEGGO LE DELIBERE? VOLEVO SOLO DIRGLI CHE NON HO LA PALLA DI VETRO. CERTAMENTE A TE NON PUO’ INTERESSARE VISTO CHE SAI DOVE ATTINGERE LE NOTIZIE. CARO AMICO FORSE HO LETTO IN MANIERA DISTORTA LA DELIBERA? PER ME 5000EURO NON SONO PAGLIUZZE, LAVORO LONTANO DAL MIO PAESE PER GUADARGNAMENE MOLTO MENO DELLA META’. DIMENTICAVO NON SONO UN "PROFESSIONISTA "COME TU DICI. MA QUESTO ADVISOR NON POTEVATE ASSUMERLO PRIMA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE? FACENDO MAGARI UNA COLLETTA FRA VOI PROFESSIONISTI IN MODO DA DIRE AGLI ELETTORI CON CERTEZZA CHE SI POTEVA SCIOGLIERE L’AMAV. ADESSO DOPO CHE VI ABBIAMO VOTATO VENITE A DIRCI CHE DOVETE STUDIARE LA SITUAZIONE, DOVEVATE DIRCELO PRIMA E NON ILLUDERCI. MA CHI LO CONOSCE QUESTO PROFESSIONISTA? LEGGO CHE SCRIVE "LA PARCELLA CHE REPUTO SIMBOLICA (CIRCA 4 MESI DI LAVORO PER ME) SIA STATA DETTATA DAL PROFESSIONISTA AL SINDACO A SOLO TITOLO DI AMICIZIA. NON MI RITENGO OFFESO DA QUESTA INIZIATIVA MA LE RICORDO CHE HO TUTTO IL DIRITTO DI COMMENTARE COME VENGONO SPESI I SOLDI VISTO CHE SONO SOLDI COMUNI CIOE’ DI TUTTI GLI ANASTASIANI ( FORSE MI CAPIRANNO SOLO QUELLI CHE PAGANO PAGANO PAGANO PAGANO ING. MERONE DICO PAGANO REGOLARMENTE LE TASSE). PARLIAMO UN PO’ DEL TRAVE TRALASCIATO, MA COME LEI SA TANTE COSE, DEBITI FUORI BILANCIO? DEBITO A FAVORE DELLA TORTORA G. SRL? OFFERTE VANTAGIOSE RIPOSTE NEL CASSETTO DEL EX SINDACO? VERGOGNATEVI!!! NON POTEVATE RENDELO PUBBLICO? PERCHE’ NON AVETE DENUNCIATO QUESTE COSE GRAVISSIME? VERGOGNATEVI!!!
      IN CAMPAGNA ELETTORALE COME LEONI...ADESSO CON QUESTI COMMENTI NON AVETE FATTO CHE LA FINE DEI...
      #31#

    • CARISSIMO ING.MARIO MERONE LEGGENDO IL SUO INTERVETO NON POSSO NON CHIEDERMI, LE HO DATO FASTIDIO? SI EVINCE DAL TONO CON CUI MI HA RISPOSTO. FORSE LE HA DATO FASTIDIO IL FATTO CHE HO RIVELATO A ROBIN HOOD DA DOVE ATTINGO LE MIE INFORMAZIONI? VOLEVO SOLO DIRGLI CHE NON HO LA PALLA DI VETRO E INDICARGLI LA STRADA PER AVERE NOTIZIE VERE. CERTAMENTE A TE QUESTO NON INTERESSA VISTO CHE HAI ALTRI CANALI. CARO AMICO DICI CHE HO LETTO IN MANIERA DISTORTA LA DELIBERA, SAI PER ME 5000EURO NON SONO "PAGLIUZZE", IO LAVORO LONTANO DALLA FAMIGLIA PER MOLTO MENO DELLA META’ AL MESE. DIMENTICAVO NON SONO UN "PROFESSIONISTA". MA QUESTO ADVISOR NON POTEVATE CONSULTARLO PRIMA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE? VISTO CHE LO CONOSCETE AVENDO SCRITTO "..LA PARCELLA, CHE REPUTO..." PERCHE’ NON FACEVATE UNA COLLETTA FRA VOI PROFESSIONISTI IN MODO TALE DA DARE AGLI ELETTORI GIA’ IN CAMPAGNA ELETTORALE DELLE NOTIZIE CERTE SULLA POSSIBILITA’ DI SCOGLIERE L’AMAVE NON FUMO. ADESSO CHE VI ABBIAMO VOTATO VENITE A DIRCI CHE DOVETE STUDIARE LA SITUAZIONE? DOVEVATE DIRCELO PRIMA E NON ILLUDERCI!!!. MA AL COMUNE FRA TANTI DIRIGENTI NON CI SONO PROFESSIONISTI DA POTER STUDIARE LA SITUAZI0NE? IL SINDACO NON DISSE IN CAMPAGNA ELETTORALE CHE AVREBBE PRESO NELLA SUA SQUADRA PERSONE COMPETENTI AL POSTO GIUSTO? PERCHE’ NON L’HO HA FATTO? MA QUESTE PERSONE DOVRANNO ESSERE TUTTE PAGATE? E PERCHE’ NON SI FA UN BANDO? SI E’ FATTO ANCHE PER IL PROFESSIONISTA? VISTO CHE LA PAGA E’ UNA "PAGLIUZZA" FORSE C’ERANO PERSONE COMPETENTI CON UN RICCO CURRICULUM DISPOSTE A LAVORARE FORSE ANCHE PER MENO.NON MI RITENGO OFFESO DA QUESTA INIZIATIVA MA LE RICORDO CHE HO TUTTI I DIRITTI DI COMMENTARE SU COME VENGONO SPESI I SOLDI VISTO CHE NON SONO SOLDI PRIVATI MA COMUNALI (MI CAPIRA’ CHI PAGA PAGA PAGA LE TASSE E ING. MARIO MERONE DICO CHI PAGA LE TASSE). PARLIAMO UN PO’DEL "TRAVE"TRALASCIATO E QUI MI ARRABBIO IO. DEBITI FUORI BILANCIO? DEBITO A FAVORE DELLA TORTORA GUIDO SRL? OFFERTE VANTAGGIOSE RIPOSTE NEL CASSETTO DELL’EX SINDACO? GUARDI QUESTE SONO COSE VERAMENTE GRAVI. MA LEI CHE LO SAPEVA PERCHE’ NON LE HA DENUNCIATE PRIMA? AVEVATE IL DOVERE DI METTERE LA CITTADINANZA A CONOSCENZA DI QUESTI FATTI. IO E’ DA POCO CHE CONSULTO IL SITO DEL COMUNE VUOL DIRE CHE DA OGGI STARO’ PIU’ ATTENTO E INVITO TUTTI A FARLO PER AVERE IL CORAGGIO DI DENUNCIARE COSE, DICIAMO, "DISTORTE". CARO ING. MARIO MERONE IO NON VOLEVO OFFENDERE NESSUNO CON IL MIO PRECEDENTE INTERVENTO, VOLEVO SOLO DARE L’IMPUT PER UN FORUM CONCRETO, COSTRUTTIVO ATTO A PRODURRE QUALCOSA DI POSITIVO... VERGOGNATEVI!!! #31#

    • abbiamo capito l’acredine del sig. mario GIFUNI da dove parte , dovreste dare voce all’ufficio di competenza come mai è stata scelto un servizio rispetto ad un altro.

      non sempre quello che costa di più è migliore di quello che costa di meno ma bisogna valutare nel complesso l’azienda scelta quale servizio ha offerto.

      p.s. una mia curiosità MIMMO IOSSA che fine ha fatto?

    • Non solo MIMMO IOSSA , ma tutti gli altri camerati che facevano parte della gloriosa sezione del msi-dn di via d’auria che fine hanno fatto?

    • perchè tutta la responsabilità dell’AMaV la vogliamo accollare al SIG. MARIO GIFUNI e vi siete dimenticati l’impegno di VINCENZO ROMANO .

      A questo ragazzo altro che bavaglio gli hanno messo la museruola.

      saluti in attesa di " ecco cosa cambierà al comune"

    • Indovino, ieri sera c’è stata la seduta del Consiglio Comunale. Il Signor Sindaco ha letto ai Consiglieri ed al Pubblico presente in aula ,la relazione appena avuta dall’Avvocato incaricato. C’è da mettersi la mani nei capelli ed i Consiglieri della opposizione hanno zittito per quanto hanno potuto ascoltare. Soltanto Lei si ostina a non voler “leggere”, per conoscere, le carte dell’AMAV. L’attuale Sindaco avrebbe dovuto dare l’incarico prima? e perché? ed in quale veste? Cinquemila euro per Lei sono tanti? anche per me e per noi tutti. Ma sono ben poca cosa se spesi e spesi bene come in questo caso. Il Sindaco ha riferito in Consiglio che ove dovessero verificarsi altri casi simili, non disdegnerà di affidare a professionista esterno l’incarico appropriato. Ha riferito anche di sapere bene che tale delibera a sottoposta al vaglio della Corte dei Conti.
      Relativamente alla cifra, per Lei eccessiva, Le riferisco che le parcelle dei Professionisti sono di ben altra sostanza, come può ben leggere quotidianamente sul GIORNALE che pubblica gli importi versati per consulenze esterne. Con questa Chiudo definitivamente e non interverrò più per risponderLe. Altri, se vogliono, lo faranno. Cordialmente ing. Merone

    • Anonimo non c’è affatto acredine in Gifuni Mario e Mimmo Iossa gode ottima salute. E’ soltanto preso da impegni familiari avendo perso, come sa, da poco tempo l’Adorata Madre.
      Ing. Merone

    • amen e cosi sia che non intervenga piu’ così finisce di difendere queste persone perche’ in tutte le situazioni c’e’ il risvolto della medaglia .
      io non intervengo nel merito dell’AMAV ,ma la convinzione di vincenzo romano e del sindaco esposito era di tutt’altra natura .quindi la campagna elettorale è finita e fate qualcosa di buono ma soprattutto
      TROVATEVI UN LAVORO SERIO CHE A NOI CI FATE RIDERE!!!!

    • Oh ing. Merone ma allora la destra cosa decide? vogliamo o no far sciogliere l’AMAV? lo dicevate voi in campagna elettorale giusto per ricordarvelo.
      detto questo il consulente nominato dal sindaco ci fa sapere che l’amav è in condizioni pietose....ok, ma nell’AMAV noi cittadini credo che abbiamo pure pagato un colleggio dei revisori dei conti, ebbene i revisori dei conti dell’AMAV hanno preso l’incarico gratis? non credo proprio, quindi che paghino anche loro, o quando si tratta di prendere gli incarichi poi nel C........ce lo dobbiamo poi prendere noi?
      cordialmente un vostro elettore

    • ING. MERONE EPPURE IO NON RIESCO A CAPIRE, MA L’ASSESSORE DI PERNA, ASSESSORE AL BILANCIO ANCHE NELLA PASSATA AMMINISTRZIONE PUO’ ESSERE MAI NON ERA AL CORRENTE DELLA SITUAZIONE DISASTROSA DELL’AMAV? NON ERA LUI AD AUTORIZZARE I PRELIEVI PER PAGARE LA SOCIETA’?
      SPERO IN UNA SUA RISPOSTA O LA PAURA LE TOGLIE LA PAROLA...

    • BISOGNA DIRE A TUTTI CHE SE LEGGESSERO LE CARTE NEGLI ULTIMI DUE ANNI LA SITUAZIONE E’ MIGLIORATA, I FUNZIONARI DEL COMUNE SONO CONSAPEVOLI CHE LA SITUAZIONE E’ COMPLICATA MA E’ POSSIBILE TENERLA SOTTO CONTROLLO NON ABBIAMO BISOGNO DI NESSUNA MENTE ECCELSA PER DECIDERE LE SORTI DELL’AMAV,

      PER QUANTO RIGUARDA L’ASSESSORE DI PERNA LUI PIU’ CHE ASSESSORE AL BILANCIO PUO’ ESSERE DEFINITO LECCHINO DI FIDUCIA TANTO LUI OGGI RINNEGA TUTTA LA COLLABORAZIOBE CHE HA DATO A PONE QUINDI O E’ FALSO ADESSO O LO E’STATO PRIMA .... CHISSA’ DOMANI

    • Ing merone io vi ho votato, non certo per la storia dell’AMAV, di cui sinceramente non mi frega proprio nullla, ma proprio nulla.
      vi ho votato per la vostra battaglia contro i vincoli urbanistici, unici a sollevare il vero nodo dello sviluppo nella intera area vesuviana.
      ma precisato questo, caro ing. merone ma all’amav i revisori dei conti cosa facevano oltrer naturalmente a prendersi la consulenza???? ce lo potete spiegare, quindi cari amici della destra non difendiamo l’indifendibile.
      L’ AMAV va sciolta punto e basta, lo dicevate voi ing. Merone nella vostra campagna elettorale

    • ma dove vivete che pensate ancora ai vincoli paesaggistici?????????
      ma li leggete i giornali o Bertolaso e company stanno dicendo un mare di fregnacce?????
      i vincoli non si sbloccheranno, e questo sara’ solo un’altro delle argomentazioni della campagna elettorale che andranno a farsi benedire, come molte delle altre cose sostenute dalle persone che avete votato!!!!!!!!

    • Tutti Maghi.....
      Ormai il consiglio comunale e diventato una passerella con tanti applausi,sono rimasto maravigliato per l’accanimento verso l’amav,questi signori di destra o quelli di sinistra vogliono giocare con i nostri soldi, l’ing Merone ha fatto una campagna elettorale sui problemi amav e cimitero,vorrei rammentare la continua dimenticanza dei nostri amministratori sulle periferie, non avete speso una parola, per i canneti dell’alvio santo spirito ormai diventati un’attrazione turistica, una vergogna continua, prima il centrosinistra poi il centrodestra,hanno dimenticato i soldi di questi cittadini,vi domando dove li avete spesi, ricordo le feste di piazza con "Amici" della De Filippo ho la passerella delle Miss. Carissimi ieri sera ho avuto la possibilità di essere presente al consiglio comunale sono rimasto deluso per l’atteggiamento del Sindaco sulle manifestazione tra quelle sostenute per le sagre specificamente quella sull’albicocca o percoca, non so quando spendeva Jervolino basta vedere le delibere, ed informare i cittadini del costo per le sagre, ma lui ha dimenticato quelle che ho citato prima,amici e ..... vorrei ricordare a tutti che non dicono sempre LA VERITA’ al Consigliere Gifuni, dico di opporsi alla delibera sull’incendio al campanile di Madonna dell’Arco, altra spese sostenuta dai cittadini Anastasiani,oppure la sagra del capretto, la festa di San Ciro,se volete spendere meno non date i soldi a nessuno, anzi fate una lista dei finanziamenti fatti ha tutti le manifestazioni con le ripettive delibere di Giunta e’ fatela pubblicare affinchè i cittadini leggono la verità e sapere come spendete i nostri soldi. Vedete voi in campagna elettorale avete fatto tante promesse, Ing Merone non mi smentisca, perchè le ho ripetuto in tante altre circostanze che nella nostra periferia non ci siete mai arrivati,vorrei farvi una domanda,e ricevere una risposta, che farete nel Consiglio Comunale per incidere un cambiamento radicale....soprattutto nella mia periferia.
      Vi prego non dite sempre come dice il grande capo, vi abbiamo tolto l’immondizia, basta visitare via romani, via eduardo de filippo, via marciano, l’immondizia c è ma non c è, vorrei concludere per il momento, avremo modo di riscriverci non dimentico che il Sindaco Pone disse in 100 giorni vi cambio sant’anastasia, a Voi che siete più bravi vi bastano 99 giorni,la magia è bella......
      non deludetemi io ho sempre votato al centro perchè ne la destra ne la sinistra possona cambiare pelle.
      Cordiali Saluti Sasso

    • POMIGLIANO, RESPINTO IL RICORSO RELATIVO AL FALLIMENTO DELLA ENAM SPA
      così sarà anche se fallirà l’amav
      La società amav vanta un credito dal comune di sant’anastasia, tale credito ripiana il deficit della società,in tutto il comune come socio unico deve solamente effettuare un aumento di capitale di 100mila euro

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.