Home > Politica > San Giuseppe Vesuviano. Armando Salerno nominato capogruppo dell’Udc

San Giuseppe Vesuviano. Armando Salerno nominato capogruppo dell’Udc

lunedì 14 giugno 2010, di Giovanna Salvati


San Giuseppe Vesuviano. “Nuove idee, più attivismo e più collaborazione, ma soprattutto risultati positivi sin da subito”. Sono queste le parole del giovanissimo consigliere comunale Armando Salerno, da pochi giorni battezzato come capogruppo dell’Udc. Una scelta comunicata nel primo consiglio comunale di martedi sera che ha avuto la sua valida cassa di risonanza, soprattutto perché per un giovane come Salerno, che da sempre ha dimostrato la sua fedele vicinanza al primo cittadino Antonio Agostino Ambrosio, di grinta e voglia di fare ne ha da vendere. E’ stato lui stesso a dimostrarsi contento ed emozionato della grande responsabilità concessagli come capogruppo dell’Udc, lui che dalla politica ha da sempre imparato che “i migliori riconoscimenti arrivano quando meno te lo aspetti” e la sua riservatezza mista alla sua voglia, ora finalmente, di farsi promotore di idee e programmi, e soprattutto di guadagnare visibilità senza dire ma fare. La sua investitura è nata in forma inconsueta, al di fuori dei vecchi schemi delle passate legislature. Nulla sottobanco, niente discussioni nelle segreterie dei partiti, ma una decisione autonoma dell’intera compagine che si rivolge alla società civile e alle forze politiche di centro destra, ma anche a tutte le altre forze politiche, dando finalmente spazio ai giovani e premiando il loro impegno. Non a caso infatti la sua nomina lascia spazio al rinnovamento e ad una completa apertura da parte di tutta la maggioranza, a quell’aria di novità spesso millantata ed ora messa in campo. “L’essere stato scelto come capogruppo non solo mi emoziona ma nello specifico mi carica di forti responsabilità – commenta il consigliere Salerno – sono il più giovane e forse in alcuni casi il meno esperto, ma ringrazio i miei colleghi consiglieri ed assessori per l’impegno e la responsabilità, ma in particolar modo della fiducia della quale mi hanno investito”. Ad appena 25 anni con la sua prima esperienza politica, Armando Salerno porta a casa una bella fetta di conquista e un taglia un bel traguardo, seppur piccolo, ma fondamentale. Laureato in Biotecnologie Mediche, attualmente impegnato come Biologo, Armando rappresenta l’alter ego dei giovani di oggi. L’impegno politica, e la sua vicinanza agli ambienti politici, lo decretano come Senatore Accademico all’Università Federico II di Napoli, persino negli ambienti universitari, dove con la maggioranza dei voti è stato eletto tra i favoriti, e la sua attuale carica di Senatore infatti lo testimoniano. Quello che però emerge dalle sue parole è la sua voglia di avvicinare e dare spazio persino a quella ferrata e pungente opposizione “sono stato sempre pronto e aperto al dialogo – continua Salerno – da due anni dono amministratori di questo paese e oggi più che mai mi sento di dire che qualsiasi iniziativa, proposta o idea possa contribuire alla crescita del nostro paese, e che possa arrivare dalla minoranza, io sarò pronta ad accettarla”. Non esita poi a preannunciare iniziative sportive per accrescere e aggregare le realtà giovanili del territorio sangiuseppese con la riqualificazione del Palazzetto sportivo e lo stadio comunale. Inoltre anticipa le quattro gradi opere che si concluderanno a breve: asilo via Croce Rossa, restayling plesso Marciotti, Belvedere e Campo Sportivo.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.