Home > Politica > Crisi Fiat, domani Nichi Vendola a Pomigliano

Crisi Fiat, domani Nichi Vendola a Pomigliano

martedì 15 giugno 2010, di La redazione


Napoli. Domani Nichi Vendola sarà a Pomigliano d’Arco. Sinistra Ecologia e Libertà convoca una conferenza stampa sulla vertenza Fiat è l’appuntamento è per le ore 13.30, presso l’ex comitato del centrosinistra. Al centro dell’incontro con i giornalisti: vertenza Fiat a Pomigliano d’Arco, manovra economica e crisi sociale.

Messaggi

  • Ci mancavano solamente gli avvoltoi e gli speculatori politici adesso
    Vendola ma cosa vieni a fare qui a pomigliano?
    se vuoi fare una buona appariscenza di a quei menefreghisti della fiom che in puglia c’è tanta terra....forse lì si puo andare ancora a zappare.
    Ma crediamo che quelli della fiom a zappare non ci vogliono andare, loro mica lavorano, loro difendono la costituzione, PAGLIACCI
    dopo ai nostri figli diremo: Figli nostri i vostri padri non hanno piu un lavoro poichè noi la dignità non la svendiamo, già peccato, perchè poi ai i nostri figli e alle nostre mogli noi diremo che siamo pronti a fare le valigie per emigrare

    FIOM SIETE SOLO DEI PAGLICCI

  • il rammarico più grande e che c’è una disinformazione sui fatti che fa paura.. prima di parlare informatevi prima..

    • io ho solo un rammarico: veder andare via la FIAT di pomigliano, poi si che mi divertirei, gli operai che che rimarebbero col cerino acceso......a far che direte voi........semplice a difendere la costituzione, ma chi se ne frega della costituzione dopo se il lavoro va via?
      la costituzione recita che la repubblica italiana è fondata sul lavoro

      ALLORA MARCHIONNE facci sognare lascia questi signori senza lavoro, poi voglio vedere cosa ci dice la costituzione

    • che ignoranza
      poveri i nostri padri che hanno lottato per i diritti che ora stiamo perdendo.

      si Marchionne facci lavorare e schiavizzaci ti ringraziamo.

    • Ma come critico 2008 adesso vuoi che marchionni ti faccia sognare invocando proprio tu ma proprio tu!!!! il lavoro.....e no critico 2008, e no troppo comodo adesso invocare il lavoro che schiavizza ( senti ma vai un po a fare il contadino e vediamo cosa è piu duro se lavorare in fabbrica alla fiat o cocere sotto il sole), adesso non puoi invocare anche tu marchionne che ti dia il lavoro......hai paura forse che questi fanno sul serio( quelli della fiat)e se ne vadano veramente in serbia dove li accoglierebbero a braccia aperte?
      critico 2008 per piacere lascia perdere mantieniti il tuo lavoro e ringrazia il Buon Dio che te lo conservi altrimenti devi stare solo zitto.
      quanto ai padri e a i figli sinceramente non capiamo cosa vuoi dire , ma quali diritti persi e guadagnati, qui se continuate a fregnare come i neonati...evidentemente siete stati tutti abituati bene....il lavoro lo vedrete col binocolo, poi sai ognuno è libero nella vita di scegliersi come morire, noi con la costituzione in mano proprio non ci va di morire.
      E POI BASTA CON QUESTA idea ogni volta di richiamare la costituzione..........e che è?? la BIBBIA, ma fateci il piacere.
      le cose degli uomini hanno un inizio e hanno una fine....le cose degli uomini.
      le costituzioni si fanno si possono cambiare e anche abolire, e staio sicuro che nessuno si mette a piangere

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.