Home > Attualità > Marigliano: rifiuti, soluzioni per la crisi

Marigliano: rifiuti, soluzioni per la crisi

martedì 15 giugno 2010, di Mariangela Barretta


Marigliano. “Abbiamo dato un ammonimento forte all’azienda: o rispetterà il capitolato o valuteremo la rescissione del contratto”. Questa l’analisi dell’assessore all’ambiente del comune di Marigliano, Michelangelo Mariani, in merito ai palesi disservizi in merito di igiene urbana e raccolta differenziata dei rifiuti che da diversi giorni stanno coinvolgendo i cittadini di Marigliano. Un’analisi suffragata da un fascicolo sempre più voluminoso di contestazioni che l’ente comune ha fatto alla Eco Gest, azienda responsabile del servizio di igiene urbana in città. La situazione più grave riguarda i condomini ove, lamentano gli amministratori, il servizio di raccolta subisce sospensioni anche di sette giorni, con tutte le conseguenze che ne derivano. Proprio per affrontare la situazioni è stata convocata una riunione che ha visto la partecipazione dell’amministrazione comunale, delle rappresentanze sindacali e dell’azienda. “Come ente abbiamo adeguato il canone mensile a quelle che sono le esigenze della città di Marigliano- ha spiegato l’assessore Mariani- ora sta all’azienda effettuare un servizio efficace, rispettando il capitolato d’appalto. Nel corso della riunione abbiamo ammonito l’azienda; se non saranno ottemperati gli accordi- continua l’assessore-prenderemo come comune dei provvedimenti come le sanzioni, strada che stiamo già battendo e, se si renderà necessaria, la rescissione del contratto”. Grandi malumori si sono palesati anche tra le utenze commerciali, soprattutto i ristoratori si trovano alle prese con un servizio di raccolta che non sempre è proporzionato alla quantità di rifiuto, soprattutto multimateriale, prodotto. “Siamo a conoscenza del disagio- rassicura l’assessore all’ambiente- e nella prossima gara d’appalto ci sarà una voce proprio per le utenze commerciali”. Ad ogni modo, a breve la situazione dovrebbe essere alleggerita dall’entrata in azione dell’isola ecologica. La gara d’appalto per l’affidamento, infatti, è in via di affidamento. Inoltre, è disponibile presso l’ufficio ambiente del comune di Marigliano (sito al primo piano dell’ex pretura, in Piazza Municipio) il calendario di raccolta di rifiuti porta a porta sia per le utenze domestiche che per quelle commerciali. Nel frattempo,il settore ambiente del comune di Marigliano guidato dall’ingegnere capo del comune, Andrea Ciccarelli, sta facendo partire un’azione di controllo su tutta la cittadinanza per verificare lo stato dell’arte del servizio di raccolta, con tutte le lacune delle quali i cittadini vanno a riferire, sempre più esasperati, presso le sedi competenti.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.