Home > Cultura > Il TAN presenta la nuova stagione teatrale

Il TAN presenta la nuova stagione teatrale

venerdì 26 ottobre 2007, di Mina Spadaro


SOMMA VESUVIANA. Anche la compagnia teatrale Il Torchio è in cartellone al TAN – Teatro Area Nord di Napoli. “Il Baciamano” di Manlio Santanelli, interpretato da Sonia Seraponte e Fernando Siciliano (musiche di Antonio Perna) per la regia di Fabio Cocifoglia è incluso tra gli eventi del teatro in programma per la stagione 2007/2008 che sarà presentata sabato 27 ottobre. Quattordici appuntamenti sono stati riuniti in un programma dal titolo “Emergenze” organizzato da Libera Scena Ensemble sotto la direzione artistica di Renato Carpentieri e Lello Serao, nell’ ambito del progetto “Teatri di Napoli”. Realizzata in collaborazione con Teatri d’Arte Mediterranei, la stagione si avvale del contributo di Ministero per i beni e le Attività Culturali Dipartimento Spettacolo, Regione campania, Comune di Napoli Assessorato alla Cultura per progetto “Teatri di Napoli”, Consorzio Teatro Campania e VIII Municipalità. La stagione teatrale 2007/2008 si svolgerà da ottobre ad aprile e sarà ricca di appuntamenti realizzati da attori e compagnie di rilevanza nazionale, tra i quali: Massimo Wertmüller, Grazia Scuccimarra, Marco Zannoni, Umberto Bellissimo, Nunzia Schiano, I Virtuosi di San Martino, il teatro Potlach, la Compagnia Babbaluk e la Compagnia Il Torchio. Oltre ai 14 appuntamenti della rassegna “Emergenze” meritano una particolare attenzione gli altri eventi paralleli. A partire dalla rassegna “Promossi a Teatro”rivolta alle nuove generazioni: da Peter Pan a Pollicino, da Cenerentola a Pulcinella, undici appuntamenti legati alla letteratura per l’ infanzia o a temi di educazione sociale. Sempre legata ai giovani, delle scuole superiori, la rassegna “Epos”: 5 appuntamenti durante i quali Enzo Salomone, Paolo Cresta e Sonia Prota leggeranno testi classici di letteratura (dall’ Iliade alla Divina Commedia alla Gerusalemme Liberata) e Poesia civile del ‘900 di vari autori (Pavese, Majakovskij, brecht, Montale, Pisolini a molti altri) accompagnati dalle musiche di Francesco D’Errico. Ripartono quest’ anno: il Corso di Recitazione tenuto da Lello Serao, Stefano Jotti, Antonello Cossia e Ottavio Costa e gli incontri del Caffè Letterario, diretti dal prof. Franco Macello. Saranno, inoltre, ospitati al Tan alcuni appuntamenti di messa in scena del progetto “Luoghi Comuni” tratti dall’omonimo libro di Pino Corrias, giornalista, sceneggiatore e collaboratore di Repubblica.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.