Home > Cronaca > Sant’Anastasia, Ennesimo raid alla "Morante", rubate fotocopiatrici e (...)

Sant’Anastasia, Ennesimo raid alla "Morante", rubate fotocopiatrici e proiettori

sabato 28 agosto 2010, di Isabella Esposito


Sant’Anastasia: Ancora un furto al comprensivo Elsa Morante zona 167,durante l’ultimo fine settimana. “La nostra scuola media,è stata visitata dai ladri che hanno portato via con
grande maestria una fotocopiatrice grande,e dei proiettori” afferma Franco Casagrande presidente del consiglio d’Istituto e consigliere comunale. Sarebbe un caso non isolato infatti, più volte i soliti ignoti avrebbero trovato l’escamotage per entrare nell’istituto e trafugare ogni cosa. E questo molto spesso nei periodi di chiusura della scuola, le vacanze estive o natalizie. “Sono indignato,stiamo facendo degli sforzi enormi per permettere agli alunni di questa degradata periferia di avere un grado di cultura,e d’istruzione ,alla pari con altre scuole” dice desolato Casagrande. Circa 60mila euro di danni oltre a quelli morali per i furti avvenuti nell’istituto in questione. Furti, che come ricorda Casagrande “non si contano neanche più”. Già numerosi sono stati gli appelli in passato delle altre amministrazioni, ma tutti rimasti vani. Negli anni passati la scuola era dotata di un sistema di antifurto collegato ai carabinieri,e alla vigilanza,”ma per mancanza di fondi la giunta del ex sindaco Pone decise di togliere la convenzione” continua il consigliere. ”Abbiamo chiesto di mettere un custode ma fino adesso anche dalla giunta del sindaco Esposito non abbiamo ricevuto nessuna conferma,sono molto rammaricato perchè si trovano soldi per manifestazioni,per gite ma per garantire l’istruzione niente” denuncia Casagrande. E’ per questo che lancia un ulteriore appello all’assessore Zucconi e al sindaco Esposito “che si
facciano garanti per mettere una volta per tutte in sicurezza la nostra scuola, nel prossimo consiglio comunale presenterò un’interrogazione al sindaco per cercare di trovare una soluzione al problema,perchè siamo stanchi di subire, siamo stanchi di vivere nel terrore dei furti”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.