Home > Cronaca > Ottaviano. Al via la kermesse "I giorni di Lacryma Christi"

Ottaviano. Al via la kermesse "I giorni di Lacryma Christi"

martedì 31 agosto 2010, di Giovanna Salvati


Ottaviano. Ritorna l’evento più atteso dell’anno :la terza edizione di "Vesuvinum - I giorni del Lacryma Christi", il format ideato e promosso dalla "Strada del Vino Vesuvio e dei Prodotti Tipici Vesuviani" in collaborazione con il wineblog di Luciano Pignataro, apre cosi le porte alla terza edizione presso il Palazzo Mediceo di Ottaviano dal 10 al 12 settembre 2010.Vesuvinum, una tre giorni densa di eventi, convegni e degustazioni dedicata al vino che nasce all’ombra del vulcano più famoso del mondo. Il Lacryma Christi, emblema di una tradizione millenaria, viene prodotto nelle versioni bianco, rosato, rosso e spumante. I vitigni utilizzati dal disciplinare sono secolari ed autoctoni: Falanghina, Catalanesca, Coda di Volpe o Caprettone, Piedirosso, Sciascinoso ed Aglianico. La terza edizione di "Vesuvinum. I giorni del Lacryma Christi" mira a posizionare il prodotto tra i vini nazionali più noti e conferire più estesa visibilità alle tipicità del comparto agroalimentare vesuviano e con esso alle diverse e innumerevoli risorse del territorio. Per Venerdì 10 settembre alle 17 è prevista l’apertura degli stand e degli spazi espositivi (che chiuderanno alle 22), alle 18, presso la Sala Conferenze nelle Scuderie si terrà la tavola rotonda sul tema "Il Parco, i Comuni, la Strada del Vino e dei Prodotti tipici: quali prospettive per lo sviluppo del territorio vesuviano", seguita dalla degustazione (curata come tutte, dall’A.I.S.), di vini rossi del Vesuvio, della Tuscia e della Sicilia.
Seguiranno momenti gastronomici curati da Slow Food. Sabato 11 settembre apertura alle 10 degli stand e spazi espositivi, degustazione di bianchi del Vesuvio,della Tuscia e della Sicilia, alle 18 presso la Sala Conferenze convegno sul tema "Le tipicità enogastronomiche e turistiche delle Strade del Vino della Campania", e degustazione dei prodotti tipici vesuviani. Ed infine Domenica 12 settembre, alle 10 apertura degli stand e spazi espositivi, alle 10 la cerimonia di premiazione dei vini vincitori del Premio Amodio Pesce dedicato ai Lacryma Christi del Vesuvio Doc, categorie bianco, rosso e rosato, seguita alle 16 dalla degustazione degli stessi alla presenza dei produttori. L’ingresso alla manifestazione è libero. Degustazioni solo su prenotazione presso Ais Comuni vesuviani.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.