Home > Sport > Bocce, il vigile Cassese è campione nazionale

Bocce, il vigile Cassese è campione nazionale

venerdì 10 settembre 2010, di Autilia Napolitano


Nola. Ancora una volta il nome della città di Nola vola alto, varcando i confini locali. Stavolta però la “matrice” non è un evento legato alla Festa dei Gigli né alla rete Unesco né ad un caso di cronaca eccezionale, quanto piuttosto ad una “passione”, l’amore per uno sport: le bocce. Protagonista indiscusso un agente del corpo di polizia municipale della città bruniana, Franco Cassese, classificatosi al primo posto nel campionato nazionale di bocce, riservato ai vigili urbani, tenutosi l’altro giorno a Torre Dell’Orso, in Puglia. Una manifestazione, giunta alla sua 26’ edizione, che ha visto una grande partecipazione di agenti di polizia municipale provenienti da tutta Italia. Due le categorie in gara, quella di coppia e quella individuale. E, con grande gioia per la delegazione nolana presente, a salire il gradino più alto del podio, nella categoria individuale, è stato Franco Cassese, nolano doc, da sempre grande appassionato di bocce. “Un’emozione unica – ha rimarcato Cassese al momento della premiazione – che dà ulteriore linfa al mio amore per questo sport. Sono felice”. Soddisfatto per questo importante traguardo raggiunto anche il Comandante bruniano di polizia municipale, Carmine Lanzaro che, grazie a Cassese, ha visto volare alto il nome del Comando da lui guidato, in un contesto sicuramente diverso dalla sicurezza urbana per la quale forte è il suo impegno, ma che di certo ha contribuito a far conoscere la caparbietà e bravura dei suoi uomini.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.