Home > Cronaca > Sant’Anastasia: Litigano per un parcheggio, in tre in manette

Sant’Anastasia: Litigano per un parcheggio, in tre in manette

sabato 27 ottobre 2007, di Gabriella Bellini


SANT’ANASTASIA – Stavano litigando a causa di un posto per parcheggiare la propria auto, una rissa finita con tre arresti e una denuncia. Ieri a Sant’Anastasia i carabinieri hanno fermato per rissa aggravata Raffaele Borrelli di 41 anni, e i fratelli Antonio Gragnano di 25 e Vincenzo Gragnano di 19 anni, e denunciato un sedicenne. Tutti risiedono in Piazza Nuova e sono già noti alle forze dell’ordine. Stavano discutendo per chi avesse il diritto al parcheggio sotto casa, una lite presto degenerata facendoli venire alle mani. A bloccarli solo l’intervento dei militari dell’Arma. I tre uomini sono stati accompagnati all’ospedale “Apicella” di Pollena Trocchia dove i medici gli hanno riscontrato ferite giudicate guaribili tra i 2 ed i 7 giorni.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.