Home > Cronaca > Volla, sequestrato studio dentistico abusivo dai carabinieri

Volla, sequestrato studio dentistico abusivo dai carabinieri

giovedì 16 settembre 2010


Volla. Piombature, carie ed igiene dentale. Una sfilza di clienti passati per lo studio, anni di proficua attività alle spalle ed un piccolo, ma significativo particolare: quei locali del suo ambulatorio odontoiatrico erano abusivi. Protagonista della vicenda un dentista di Volla, V.M. di 42 anni, che lunedì si è visto chiudere i battenti del suo studio odontoiatrico di via Ovidio perché sprovvisto della prescrizione sanitaria regionale. A condurre in porto l’operazione il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell’Arma di Napoli insieme ai carabinieri della locale stazione di Volla coordinati dal comandante Francesco Russo. Il 42 enne, residente nella vicina cittadina di Cercola, è stato denunciato per l’apertura e la direzione della struttura senza alcuna autorizzazione sanitaria. I locali invece, comprese le attrezzature ed apparecchiature mediche, sono stati posto sotto sequestro. Ad alleggerire per certi versi la sua posizione è stato il fatto che comunque il medico è risultato regolarmente iscritto all’albo dei dentisti italiani. Dunque il caso vollese non si aggancia al filone dei falsi dentisti che, in lungo e largo nella penisola, stanno tenendo impegnati i militari dei Nas. L’ultimo eclatante caso è stato quello della scorsa settimana allorché a Palermo gli uomini del nucleo antisofisticazione hanno sequestrato locali ed apparecchiature per quasi 6milioni di euro denunciando sette falsi dentisti di cui sei risultati odontoiatri ed uno con addirittura la sola licenza media inferiore. Anche nel vesuviano però non sono mancati casi di falsi dentisti. Nel febbraio scorso infatti a Somma Vesuviana i Nas sequestrarono un ambulatorio odontoiatrico nell’Antico Borgo Casamale ad un falso dentista il quale,oltre a non essere iscritto all’albo di categoria, non possedeva nemmeno alcuna autorizzazione sanitaria per svolgere la sua attività in quei locali.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.