Home > Appuntamenti > Nola, Due giorni di mostra e spettacoli per conoscere i prodotti (...)

Nola, Due giorni di mostra e spettacoli per conoscere i prodotti tipici

venerdì 17 settembre 2010, di Autilia Napolitano


Nola. Rilanciare prodotti unici, oltre che tipici, che costituiscono la carta d’identità enogastronomica ed artigianale del nostro territorio, può essere la chiave di volta per un incisivo processo di rilancio economico e sociale delle città. Con questo ambizioso obiettivo, fa tappa a Nola, per la prima volta, la mostra mercato dei prodotti tipici e del turismo. Una manifestazione, giunta alla sua VI edizione, promossa ed organizzata nell’ambito dell’iniziativa “La Provincia di Napoli in Vetrina” dalla Camera di Commercio di Napoli, dall’Ascom Confcommercio di Napoli e dalla rappresentanza locale, affidata ad Andrea Ruggiero, con il patrocinio del Comune di Nola. Quattro le località interessate in questa sesta edizione, Vico Equense, Casamicciola Terme, Melito di Napoli e Nola appunto. “In un momento di particolare ed evidente difficoltà economica – ha dichiarato il sindaco di Nola, Geremia Biancardi – questa iniziativa punta a dare concretezza alle azioni di promozione e valorizzazione del territorio e dell’economia locale. Per conoscere le eccellenze produttive di Nola, ma anche per degustare al meglio i nostri pregevoli prodotti tipici, è necessario conoscere da vicino aziende ed imprenditori, per far esaltare meglio tutte le varie percezioni e sfumature. E l’apprezzamento dimostrato dagli operatori – ha concluso Biancardi – è il segnale che questo tipo di promozione integrata del territorio deve perseguire su questa strada”. L’appuntamento è per oggi pomeriggio in piazza Duomo dove alle ore 18 sarà inaugurata la fiera con la degustazione di prodotti tipici locali. Tanti gli stand in esposizione, ben 19, in cui saranno presenti le eccellenze e le tipicità del territorio che da sempre danno prestigio all’intera area nolana. Vini, nocciole, cioccolato, pasta ma anche arredamenti e uno spazio dedicato al teatro. Tra questi il posto d’onore, in quanto elemento caratterizzante la tradizione “paoliniana”, spetta sicuramente allo stand riservato alla lavorazione della cartapesta con il maestro Vittorio Avella. La kermesse proseguirà poi sabato 18 settembre per l’intera giornata e si concluderà con la notte bianca e lo spettacolo della “Minale Big Band”. Per l’occasione i negozi resteranno aperti sino a mezzanotte. “Sono particolarmente onorato di rappresentare l’Ascom di Nola chiamata quest’anno ad ospitare un’iniziativa lodevole che mi auguro possa raccogliere il plauso e l’apprezzamento di tutte le categorie interessate – ha dichiarato il presidente dell’Ascom di Nola, Andrea Ruggiero –. Iniziative come queste hanno la duplice valenza di promuovere le tipicità locali di stimolare le amministrazioni del territorio in tema di sviluppo socio-economico”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.