Home > Cronaca > Carabinieri, nuovo comandante al Nucleo Operativo di Nola

Carabinieri, nuovo comandante al Nucleo Operativo di Nola

sabato 18 settembre 2010, di Gabriella Bellini


Nola. Al comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Nola arriva il tenente Simone Vergari. Vergari, umbro 32 anni, prende il posto di Pietro Calamusa che dopo tre anni si trasferisce a Palermo alla sezione “catturandi”.
Vergari, si è arruolato il 17 novembre del 1999 nel Corpo di fanteria dell’Esercito dei “Granatieri di Sardegna”. Da ufficiale, nel 2003, è poi entrato nell’Arma. Ha prestato servizio presso l’’’XI Battaglione Puglia e il suo ultimo incarico è stato nella Compagnia di intervento operativo di Bari. “Proprio nel corso di quell’incarico ho potuto conoscere la realtà napoletana e nolana”, spiega, “nel periodo dell’emergenza rifiuti”. Sarà in servizio da lunedì 20 pronto ad affiancare il comandante della Compagnia, il capitano Andrea Massari. Lascia Nola per la sua regione d’origine, invece, Calamusa che nei suoi anni di lavoro nel nolano ha portato a termine importanti operazioni. “E’ stata una bellissima esperienza”, afferma, “la mia prima come polizia giudiziaria in un territorio dove la camorra opera in modi simili a quelli mafiosi. Credo che la mia esperienza qui mi sarà molto utile a Palermo”. Negli ultimi tre anni Calamusa con il suo operato ha contribuito all’arresto dei latitanti Antonio Gallucci e l’ex primula rossa Pasquale Russo e importanti operazioni riguardanti anche il clan Fabbrocino.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.