Home > Cronaca > Caiazzo: "Servizi sanitari immediati per garantire la salute dei (...)

Caiazzo: "Servizi sanitari immediati per garantire la salute dei cittadini"

Il consigliere regionale al XVIII Congresso Regionale del Sindacato Italiano dei Veterinari di Medicina Pubblica.

mercoledì 31 ottobre 2007, di Gabriella Castiello


SALERNO - Ieri, martedì 30 ottobre, al “Grand Hotel” di Salerno, il consigliere regionale Michele Caiazzo è intervenuto al XVIII Congresso Regionale del Sindacato Italiano dei Veterinari di Medicina Pubblica.

“Questa legislatura l’abbiamo incominciata proprio con l’obiettivo di aggredire il debito della sanità campana” ha dichiarato.
“Grazie all’approvazione del Piano di Rientro – ha proseguito Caiazzo – sarà evitato il peggio”. Il consigliere ha, inoltre, ricordato che “ la sanità in Campania assorbe ben il 60 per cento del bilancio regionale. Eravamo sull’orlo di una crisi finanziaria irreversibile e c’era anche il rischio che strutture sanitarie come le Asl potessero essere aggredite da tale situazione. Siamo riusciti ad evitare l’abisso. Adesso è necessario dare una svolta radicale. L’attuale modello organizzativo sanitario non vede al centro dell’attenzione il paziente, la persona, il cittadino. Quest’ultimo ne è, invece, vittima. Avere una sanità dove il cittadino si senta rappresentato e sia curato con servizi immediati, efficienti. Avere una sanità con meno burocrazia, senza lunghe attese e che dia risposte alle domande della gente, dei pazienti. Una sanità dove le Asl pensino solo alla gestione dei servizi sanitari. Ad esempio perché le Asl dovrebbero gestire gli appalti ?”. Dunque “dobbiamo creare un modello organizzativo sanitario – ha continuato Caiazzo – dove siano chiare le responsabilità. E’ necessario creare Aziende Ospedaliere che siano capaci di offrire le prestazioni ospedaliere. Dobbiamo cambiare e migliorare la sanità campana. Molte cose sono state fatte ma dobbiamo rendere più efficiente il sistema sanitario regionale. Non dobbiamo bruciare tempo ma creare subito un nuovo modello organizzativo”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.