Home > Cronaca > Amianto in strada a S.Anastasia, rimosso dopo 40 giorni

Amianto in strada a S.Anastasia, rimosso dopo 40 giorni

giovedì 7 ottobre 2010, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia. Ad agosto un camion aveva “perso” un pericoloso carico di amianto, ieri a distanza di 40 giorni la bonifica. Un’amara realtà denunciata in più occasioni dai residenti della zona, via Dante Alighieri nella periferia di Sant’Anastasia. Il 28 agosto le lastre furono lasciate in strada. In quel caso il Pd, attraverso il consigliere comunale Franco Casagrande chiese all’amministrazione comunale di centrodestra interventi urgenti di pulizia.
“In via Dante Alighieri, anche questa una periferia anastasiana”, spiegò allora Ciro Colombrino, fotoreporter che ieri mattina ha immortalato anche le operazioni di bonifica dell’area, “un camion carico di amianto ha perso, intenzionalmente, il pericoloso carico, invadendo parte della carreggiata alla strada, già in parte chiusa per lavori. Abbiamo immediatamente, allertato i vigili urbani di Sant’Anastasia, che hanno coperto con cellophane resistente tutto il carico e transennando l’area”. Più volte da allora sia casagrande, che Colombrino, che altri residenti hanno chiesto l’intervento urgente di bonifica preoccupati di quanto l’amianto potesse essere pericoloso per la salute dei cittadini. Per evitare altri sversamenti abusivi Casagrande aveva anche fatto una proposta al sindaco: “Rilancio a Esposito l’appello che ho già rivolto all’ex sindaco, si aumentino i controlli, specialmente nelle periferie, e si utilizzino i volontari della protezione civile anche per questo genere di sorveglianza”.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.