Home > Cronaca > Il cdr di Metropolis condanna "l’atteggiamento intimidatorio" del sindaco di (...)

Il cdr di Metropolis condanna "l’atteggiamento intimidatorio" del sindaco di Sant’Anastasia

domenica 10 ottobre 2010


Il comitato di redazione del quotidiano Metropolis condanna l’atteggiamento intimidatorio e lesivo della libertà di stampa messo in atto dal sindaco di Sant’Anastasia, Carmine Esposito, nei confronti della collega Gabriella Bellini. Il primo cittadino, nel corso di una conferenza stampa svoltasi venerdì mattina in Municipio, ha attaccato la stampa locale per articoli di critica poco graditi, utilizzando termini e modi che non si addicono ad un rappresentante delle istituzioni. Il politico in questione, oltre ad accusare la collega di faziosità per il solo fatto di aver espresso puntualmente il diritto di critica nei confronti dell’amministrazione comunale, ha anche minacciato di non fare più entrare in Municipio la giornalista, come se la casa dei cittadini di Sant’Anastasia fosse la residenza privata di un sindaco. Il Cdr di Metropolis, nell’esprimere solidarietà alla collega professionista Gabriella Bellini, denuncia una deriva antidemocratica che quotidianamente ostacola la professione giornalistica in provincia di Napoli.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.