Home > Politica > "S.Anastasia pulita? Fatevi un giro in periferia”

Il Pd contesta i risultati annunciati dall’amministrazione comunale per la tutela ambientale

"S.Anastasia pulita? Fatevi un giro in periferia”

lunedì 11 ottobre 2010, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia. Da una parte il sindaco Carmine Esposito che elogia i brillanti risultati raggiunti in quattro mesi di governo cittadino, dall’altra il Pd che contesta al primo cittadino l’emergenza periferie.”Il sindaco asserisce che con la sua Amministrazione hanno ripulito e igienizzato il paese”, afferma il consigliere comunale del Pd, Franco Casagrande “Lo invito a farsi un giro per le periferie, la pulizia di un paese non si focalizza solo nelle strade principali, ma anche nelle aree più nascoste. Basta farsi un giro nella zona ‘Preziosa’ e sui marciapiedi di via Boccaccio per capire ciò di cui sto parlando. Il sindaco ha detto di aver ripulito i giardini pubblici ricoperti di erba non credo che questa sia una colpa che può addossare al centrosinistra. Noi siamo andati via dal governo cittadino 3 anni fa, incolpi della mancata manutenzione gli amministratori del centrodestra che erano presenti nella giunta dell’ex sindaco Carmine Pone, alcuni dei quali oggi fanno parte dell’attuale maggioranza. E’ chiaro che se da tre anni nessuno interveniva l’erba sia cresciuta. Dice di aver speso 70 mila euro per rimuovere cumuli d’immondizia da luoghi impervi, è vero, però mi chiedo come mai in via Romani, all’altezza della zona denominata Preziosa il cumulo è ancora là, eppure quella strada è il biglietto da visita per chi da Pomigliano entra nella nostra cittadina. Anche via Dante Alighieri è in pessime condizioni, dopo l’amianto, rimosso dopo più di 40 giorni di attesa, una parte di strada è sprofondata e vi è una perdita d’acqua, perché nessuno interviene?”. Nei giorni scorsi il leader del Pdl anastasiano aveva contestato aspramente il capogruppo del Pd Giovanni Barone dicendo a proposito dell’Amav (la municipalizzata del Comune che si occupa della raccolta dei rifiuti) “Se al suo posto mettono una persona più responsabile, potremo discutere, Barone non può sedersi con noi al tavolo perché non è in buona fede”. A queste parole Casagrande replica così: “Non saranno le minacce del sindaco a rimuovere Giovanni Barone da capogruppo del Pd,. Esposito nel corso della conferenza stampa di venerdì al Comune ha detto che le nostre interrogazioni non erano state protocollate, non è vero. Anzi quelle del Pd sono state protocollate cinque giorni prima della seduta, ed io come il mio partito stiamo ancora aspettando una risposta che chiederò ufficialmente nel prossimo consiglio comunale. Se portiamo tanti argomenti nell’assemblea consiliare è perché non c’è possibilità di dialogare con il sindaco, non riusciamo mai ad avere un incontro con lui. Da aprile ho provato più volte ad incontrarlo per discutere dei problemi della città, ma è stato impossibile, allora l’unica strada è quella del consiglio comunale”.

Messaggi

  • Sig. Casagrande lei mi fa tanto sorridere, perche’ oltre a questi quesiti che pubblica non ne’ ha altri, lei e’ ripetitivo in quanto questi cumuli di immondizia di via Preziosa giacciono da anni addietro, anzi attualmente la situazione e migliorata , le ho gia’ proposto di andare a vedere su google maps dove puo’ vedere che quelle zone che cita che gia’ nel 2006 erano come sono o peggio di come sono,volti pagina, proponga e collabori con l’attuale Amministrazione e sara’ piu’ gratificante per lei e per la cittadinanza!Lei a preso spunto dalla Destra Anastasiana a fare le foto con una differenza che La Destra Anastasiana le puo’ dimostrare quante zone erano ridotte male e quante zone sono state bonificate , vada a chiedere negli Istituti Scolastici di Sant’Anastasia da quanti anni non si faceva una bonifica come quelle che sono state fatte prima delle aperture delle stesse…, le zone che lei mostra nelle foto non sono state dimenticate ma la priorita’ va’ prima ad altri luoghi e man mano arrivera’ anche nelle alttre poche zone che sono rimaste… e che ci hanno lasciato!Si ricordi che il problema dei rifiuti come quello della sanita’ e merito di chi a amministrato nell’ultimo decennio.Poi mi permetta, questa mattina invece di pubblicare questo articolo poteva spendere qualche parola di cordoglio per le famiglie dei Militari deceduti in afghanistan e faceva piu’ bella figura.

    • bravo Salvatore ti ringrazio per l’appunto e mi unisco con tutta la destra di sant’anastasia al cordoglio dei nostri militari deceduti in missione in Afghanistan ONORE AI NOSTRI ALPINI
      con affetto Vincenzo Spadaro "LA DESTRA"
      circolo territoriale

    • Sig. spadaro c’è un’articolo su questo giornale,dal titolo:amav tarsu ecc...
      C’è un messaggio che qualcuno chiede perchè sono stati rimossi pappardia.ceriello,e beneduce.
      Siccome un suo rappresentante siede in consiglio comunale mi aspetto una risposta.

      mi auguro che risponderà

      non faccia polemiche se non mi firmo

    • Bravo Casagrande non risponda, questi oltre ad avere gli occhi chiusi si otturano anche il naso (di proposito?).

    • E lei faccia una cosa,oltre a gli occhi ed il naso chiuda pure la bocca,che fara’anche lei bella figura.

    • A lei le dico Caro lettore,il Sig.Spadaro non e’ la persona che deve dare le risposte al suo quesito,e credo che non debba neanche rispondere ad una persona che non si firma.Se ci sono stati dei cambiamenti ben venga!

    • non faccio polemiche ma solo una domanda :
      Perché un dirigente non dovrebbe essere spostato come in una normale rimodulazione della macchina amministrativa? In campagna elettorale è stato annunciato dai palchi il turnover amministrativo(vorrei spiegarti che anche i direttori di banca vengono spostati senza tragedie)gentilissimo interlocutore non polemizzo ma oggi sono rammaricato avevamo deciso di non fare annunci e polemiche (ti ricordo che siamo a lutto per la morte dei nostri quattro soldati in afghanistan) ma me l’hai tirata . Continuo a far domanda:
      Ti sei mai chiesto come è stato assunto il Pappadia nel ’99, come mai si è applicato il decreto Prodi? per tale persona e non per i sei vigilini? e come mai non si è parlato di tale decreto quando sono stati assunti altri diregenti(come per le commesse AMAV)? come mai ti poni tutte queste domande oggi che (credi o no ) si stà agendo in modo trasparente ? alla CERIELLO , BENEDUCE e PAPPADIA noi della destra siamo stati chiari ed espliciti il sig. arch. Pappadia lo sa gli è stato spiegato a voce domani ti sarò più esplicito. Questa sera ci riuniamo in sezione in un ricordo commemorativo per i nostri alpini(abbiamo deciso di non far affiggere altri manifesti listati a lutto per la città visto che siamo stati gli unici e primi per gli altri morti e non volevamo far passare il messaggio come uso propagandistico è passato un solo manifesto :l’orgoglio anastasiano verso il nostro presidente Merone ing.Mario ma solo per un puro caso tecnico . Ti invito a recitare un ETERNO RIPOSO per i nostri ragazzi alpini figli della patria e ti lascio (purtoppo) una comunicazione di servizio: domani 13/10/2010 alle ore 13,00 è stata indetta una conferenza stampa dove il direttivo e l’assemblea sciorineranno, tra l’altro, fatti e misfatti delle passate legislature sei invitato e colgo l’occasione per rinnovare e ripetere l’invito alla dott.ssa Gabriella Bellini P.S. a te cordialissimo interlocutore ti invito domani a mandarmi domani un messaggio su questo forum(detto bene dottoré) per poi rispondere con la massima sincerità alle tue domende in merito agli spostamenti amministrativi effettuati
      cordialmente tuo Vincenzo Spadaro

      ONORE AI CADUTI

    • Gli autonomisti del regno delle due sicilie rinnovano la fiducia nei confronti di tutta la famiglia della destra anastasiana, anche con i distinguo, in quanto noi autonomisti siamo per la creazione di uno stato federato e indipendente, in pratica siamo per la derubricazione dell’Italia fatta da massoni sulla pelle e il sangue dei nostri popoli.

      BOIA CHI MOLLA

    • Egr Sigg , Colombrino, Pavone , Spadaro, Merone, (La Destra)
      Mi sono perso qualcosa,
      per ragioni di lavoro non ho seguito l’ultimo consiglio comunale, tanto non cambia nulla,
      ma una ragione di intervenire c’è . noi cittadini anastasiani (ponte di ferro e starza),ci sentiamo presi in giro, non solo adesso, ma da sempre, nelle altre discussioni già illustrate su questo giornale, avevo chiesto, 1) la questione dell’alvio santo spirito, doveva essere pulito entro il 30 settembre 2010 , invece sono stati tagliati solo i canneti visibili, ma il grosso dell’immondizia è rimasta perché? la bonifica dello sversamento fognario non viene eliminato dall’alvio, mi sembra ridicolo, che l’alvio serva da sversatoio di tanti cittadini privi di rete fognaria specialmente in via pomigliano, 2) invito voi tutti senza ostacoli ha farvi una passeggiata per le strade citate rimangono cumuli di immondizia, rimuovere l’amianto specialmente in via eduardo de filippo disgraziatamente ancora lì da un mese, chiesi al vostro Presidente di Commissione Ambiente Il Consigliere Gifuni che la pulizia di ogni giorno su queste strade viene evasa,, la verità che è vero che qualcosa si è fatta ,si è tolta solo l’erba dai marciapiede accumulatisi da anni se ricordo bene governo cittadino di centrodestra , ma per un solo tratto, il resto è rimasto. , il dovere ti tutte le Amministrazione è di pulire tutte le strade cittadine anche quelle della periferia,non si puo negare, lo si fa solo per le strade cittadine, è questa strada rimane completamente abbandonata ,non mi sembra che le tasse pagano non solo quelli del centro, i voti non vi li danno solo quelli del centro della città, sulle questione delle foto pubblicate dal Consigliere Casagrande, dimostrano la nostra città ancora invasa da tanta immondizia, un Consigliere di opposizione che fà il propio dovere, lo facessero tutti …….. ma la domanda che voglio farvi, ha mio modesto parere, la pubblicità ingannevole dite ogni giorno il governo del fare, è poi rimangono i problemi, sono una cattiva pubblicità, ecco la risposta del Consigliere Casagrande, noi cittadini di questa periferia abbiamo foto, filmati, e denuncie, e petizioni, fatte quando cèra il centrodestra è il centrosinistra,il vero problema non volete parlarne, le Amministrazioni del Comune di Sant’Anastasia per anni e anni e stato gestito da questi politici ancora attivi, basta scorrerre l’elenco dagli Esposito, Barone, Capuano, Di Marzio , D’Auria, ecc ecc, 3) su questo giornale riferivo che questa iniziativa della pulitura dei regi lagni , si è fatta grazie anche allo sportello della Federconsumatori di Sant’Anastasia , con le relative di firme di noi cittadini di Ponte di Ferro , protocollata il 12//12/2009 N° 000542 cat III /CLASSE 4-III/4 con relariva risposta protocollo 2009 0103618, alla quale il documento ci riferiva che il Consorzio di Bonifica aveva preso in accordo con il Comune di Sant’Anastasia il Sindaco Pone, la bonifica del canale Santo Spirito nei Comuni di sant’Anastasia e Pomigliano d’Arco la documentazione c è se qualcuno la richiede posso mandargliela basta che mi diate il vostro indirizzo di recapito. per concludere questo intervento vorrei ricordare a tanti cittadini di Sant’Anastasia,in quatttro mesi il Sindaco ha posto il problema Amav, ma In giunta Comunale siede l’Assessore Di Perna (al Bilancio) già Assessore con il Sindaco Pone domando in 2 anni non aveva scoperto il buco l’asciato dal centrosinistra? fateci capire dove stà la verità………. Come sempre ringrazio per la vostra attenzione. Sig Sasso

    • Sig. Sasso proprio oggi ho inviato ai giornali le foto dell’alveo santo spirito.
      Il sig. Gifuni su un giornale online del 4 agosto,disse che la pulizia sarebbe stata fatta a costo zero per l’amministrazione,invece sono stati spesi circa 35mila euro.
      In altri comuni vedi saviano la pulizia è toccato alla societaà di bonifica.
      Per quando riguarda l’ass. di perna il sindaco deve capire,il cittadino sempre dopo.
      La saluto cons. franco casagrande

    • che astio giovanotto, che astio verso persone che la pensano diversamente da Lei, si faccia coraggio, finalmente, oggi, avete il consenso per governare. La Saluto Cordialmente

    • Sig. Casagrande visto che lei ribatte sempre sulle stesse cose e sulle cose dette precedentemente ,anche io saro’ ripetitivo e le chiedo,a lei ed il Sig.Sasso:l’amministrazione Iervolino cosa a fatto con Gianguglielmo?Visto che parlate di amianto?E del sito di amianto scoperto 4,5 mesi fa’dietro l’ex corderia?E ancora quante case sono state fatte abusivamente quando voi di sinistra avete governato e poi ce’ gente onesta come il sottoscritto che non ha ancora casa perche’ quel signore che ci ha amministrato per 10 anni non ha fatto realizzare la cooperativa a via romani costanzo?Pero’ guarda un po’ in altre zone e nello stesso periodo sono state realizzate?Chi sa’chi ci abita?Purtoppo voi di sinistra avete come motto:fai quello che dico io e non fare quello che faccio io...

    • Rieccoci... giovanotto più rispetto per le persone, non riuscirete a zittire chi la pensa diversamente da Voi e poi parlate ancora di destra..... su via pensate alle cose serie, esprimetevi con un linguaggio da fare capire tutti... cosa volete fare? che progetti avete? non tirate in ballo persone che oggi non governano più. non tornate indietro nel tempo.. andate avanti.... E poi... solo un ricordo da affidare alla gente di sant’anastasia: ma a Sant’Anastasia il centro destra non governa già da due anni e mezzo?

    • Egr. Sig Colombrino,
      non la permetto di definirmi di sinistra se non mi conosce, anzi ho sempre votato contro,lei quando non vuole rispondere sulle cose concrete mette in discussione la giunta Jervolino, mi vuole elencare tutte le giunte che hanno governato Sant’Anastasia è cosa hanno prodotto.....mi faccia un elenco dettagliato,e tutti i problemi esposti nel precedente articolo, compreso il Sindaco attuale, già Vice Sindaco e Consigliere Comunale, lei è ripetitivo, ormai "la Destra" sia nazionale che locale non avendo argomenti concreti "fa spot pubblicitari, non sostituitevi al PDL,un solo sbaglio che ho sempre dato un voto ad un partito della sua qualizione,avevo chiesto l’Assessore al Bilancio del Sindaco Pone dove stava e cosa faceva per non accorgersi del buco AMAV,adesso governa con voi, e non acetto che mi diciate che non lo sapeva? Saluti Sasso

    • Non so’ lei con questo giovanotto cosa vuol far capire,ma non mi interessa piu’ di tanto,faccia una cosa al prossimo commento si firmi anche con il cognome,cosi mi rendo conto anche con chii parlo...mi sa’ che la sua firma e’ una firma di comodo...perche’ in questi commenti ci sono tante persone millantatori,sbruffoni,e soprattutto persone che propongono e giudicano l’operato degli altri quando poi sono i primi che non sono in regola,,,a uon intenditore poche parole...

    • Egr. Sig. Sasso io posso esprimere il mio parere ,il mio punto di vista,quindi non si agiti..Ma quante case abusive ci sono a via starza?Ma quante persone che producono pane abusivo ci sono a via starza?Quante persone fanno la differenziata a via starza?Quante persone pagano la tassa della spazzatura a via starza?A me da’ fastidio che si voglia screditare LaDestra quando sono soltanto pochi mesi che siede al Comune.

    • Sig. Spadaro, sig. Colombbrino non avete argomenti allora ve la prendete ancora con gente che non governa più sant’anastasia da parecchio.
      Allora vi incazzate,ditelo alla gente che nel centrodestra già ci sono malumori,ditelo che non condividete l’operato del sindaco.
      mi fermo qui.
      non mi firmo sarebbe troppo facile,

    • Egr Sig Colombrino,
      non so come ma fà, lei cambia continuamente il discorso, adesso mi parla di abusivismo edilizio e dei panificatori, ma la domanda che le faccio, a chi spetta controllare il territorio? non certamente i cittadini, lei essendo di un partito che fa la sua moralità un cavallo di battaglia,denunci quello che afferma.. la Saluto Sasso

    • Per me sei nulla senza firmarti come del resto gli altri che non si firmano e per tanto non meritate piu’ risposte.

    • Signor Sasso se si rechi al comune puo’ chiedere i PROGRAMMI SVOLTI e PROTOCOLLATI dei vari assessori che si sono succeduti nelle varie giunte comunali...
      Di chi ha lavorato bene e in buona fede vi e’ sicuramente traccia viceversa di chi non l’ha fatto!
      Ancora a discutere dell’ass. Di Perna? Perdiamo tempo...Per non parlare della geniale mossa di sostituire 2 dirigenti con 2 vigili esperti in materia...
      Amav, zona rossa, cimitero, macchina amministrativa...aspettiamo ancora risposte!

    • ONORE AI CADUTI!!!
      MA QUANTI DI QUESTI NOSTRI FRATELLI DEVONO ANCORA MORIRE PER FAR CAPIRE ALLA TUA COALIZIONE E AL TUO I MINISTRO CHE NON ESISTONO MISSIONI DI PACE?
      E’ TROPPO FACILE DOPO DIRE ONORE AI CADUTI...
      UN ABBRACCIO A TUTTE LE FAMIGLIE CHE IN GUERRA(NON SI PUO’ DEFINIRE MISSIONE) HANNO PERSO UN PROPRIO CARO...

    • Sig Sasso a sbagliato persona perche’ il sottoscritto ha una cartella piena di denunce di varie tipologie anche di criminalita’ organizzata e di certo non e’ a lei che le devo mostrare,poi non cambio affatto nulla se ci troviamo in queste condizioni ,abusivismo edilizio ecc..e grazie alle precedenti amministrazioni,e lei da buon cittadino dovrebbe denunciare certe situazioni,del suo quartiere.Quindi non sfoghi la sua rabbia sull’attuale amministrazione....La faccia lavorare,perche’ e presto giudicare.

    • Sig. colombrino non credo che alle domande fatte deve rispondere il sig. sasso.
      Ci sono i funzionari preposti.

      franco casagrande

    • Una doverosa precisazione! Capita che alcune persone, vedendomi per strada chiedono spiegazioni per alcuni commenti che avrei fatto in questa pagina. Il Colombrino che firma i commenti è mio cugino (Colombrino Salvatore junior)

      Ciro Colombrino

    • Certo Ciro...che spiegazioni gli devi dare...Tu ti firmi Ciro Colombrino oppure CC mentre il sottoscritto si firma Salvatore Colombrino junior,quindi...

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.