Home > Politica > Somma Vesuviana, l’Allocca day. L’uno, il consigliere comunale, lascia il (...)

Somma Vesuviana, l’Allocca day. L’uno, il consigliere comunale, lascia il pdl, l’altro diventa segretario del pd

giovedì 14 ottobre 2010


Somma Vesuviana. Giornata nel segno degli Allocca. L’uno, Alfonso, consigliere di maggioranza dell’amministrazione di centrodestra dell’altro Allocca, Raffaele, lascia ufficialmente il proprio partito, il Pdl, per accasarsi con il’movimento per le autonomie del siciliano Lombardo. La scelta di lasciare il popolo delle libertà arriverebbe dopo un duro faccia a faccia tra lo stesso consigliere ed il primo cittadino. Al momento non si conoscono i motivi della diatriba, ma si sa che lo scontro tra i due Allocca sarebbe avvenuto nella giornata di sabato ed avrebbe avuto toni tutt’altro che amichevoli. Alfonso Allocca farà gruppo, tra gli scranni di Palazzo Torino, con Nunzio Iorio, l’altro consigliere dell’ Mpa. Il secondo Allocca protagonista della giornata è Pietro giovane militante del partito democratico. E’ lui infatti il primo segretario della storia del Pd sommese. Dopo mesi di stallo infatti la sezione di piazza Vittorio Emanuele III è riuscita ad eleggere nella serata di ieri il proprio segretario. Allocca ha battuto in volata altri due giovani esponenti democratici, Agostino Vitale e Massimiliano Martone. Queste due notizie però non fanno passare in secondo piano l’importante consiglio comunale straordinario che si terrà questa sera a Palazzo Torino (ore 18,30). L’assise infatti vedrà tra i punti all’ordine del giorno il lasciapassare alla costruzione del cosiddetto “Villaggio Augusteo”, la struttura “formativa, turistica, ricettiva ed archeologica” che dovrebbe sorgere in località Starza della Regina. Non solo, ma nello stesso consiglio si appronterà la discussione sulla “cittadella scolastica Scuola Primaria e Materna Infantile”, punto sul quale il sindaco Allocca ha speso, e sta spendendo, tanto in termini politico-amministrativi. Altra notizia positiva potrebbe arrivare per gli operatori che stanno riportando alla luce la villa Augustea. Questa sera è prevista l’ “approvazione del vincolo preordinato all’esproprio part. 309 f. 12 in località Starza della Regina” con annesso ampliamento della superficie sulla quale potranno effettuare i loro scavi e le loro ricerche gli studiosi che lavorano al sito archeologico.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.