Home > Sport > L’Alma Mater Gaia Energy contro Stabia senza indugi

L’Alma Mater Gaia Energy contro Stabia senza indugi

La partita tra Alma Mater e Volley Ball Stabia inizierà alle 18.30 di sabato 30, al Palavesuvio di via Argine, nella Palestra C intitolata ad Ivan Meriggioli. Arbitri dell’incontro saranno i signori Vincenzo Sorrentino e Giuseppe La Gala.

giovedì 28 ottobre 2010, di Mauro Romano


Archiviata la sconfitta di Foggia, che ha dato però segnali incoraggianti a coach Romano dal punto di vista del gioco, l’Alma Mater si rituffa in campionato per affrontare lo Stabia, squadra allenata da mister Solimene e che è alla ricerca della sua terza salvezza consecutiva in B2. La presidentessa Teresa Migliaccio sprona i suoi che devono tornare a far punti ora che rosa è completata con l’arrivo di Ferreri.
L’Alma Mater, con soli due punti a disposizione, necessita dei tre punti in modo da rimanere saldamente legata al treno del poker di squadre che guida la graduatoria. Il match con lo Stabia nasconde non poche insidie, così come tutti gli altri incontri di questo girone, in quanto gli ospiti giocheranno sicuramente liberi da pressioni ma allo stesso tempo molto motivati per provare a mettere lo sgambetto ai più quotati avversari. Lo Stabia è una squadra molto giovane che fa della forza del gruppo e dell’agonismo i suoi punti di forza: i giocatori da temere sono sicuramente i laterali Della Monica e Ranieri Tenti ma tutto il collettivo gialloblu possiede buone doti tecniche.

In casa Alma Mater è pienamente recuperato lo schiacciatore Giancarli e così coach Romano ha a disposizione una freccia in più per il suo arco. Inoltre, da questa settimana il mister della Gaia Energy potrà contare anche sull’apporto del secondo regista Mauro Ferreri che in settimana ha trovato l’accordo con la società casandrinese.

Quella con lo Stabia sarà una gara particolare per l’altro palleggiatore Mauro Longobardi, stabiese doc ed ex di turno. Nelle ultime tre stagioni, infatti, il regista ex Isernia in A2 ha indossato la maglia della sua città guidando per mano la sua squadra al salto dalla C alla B2 e poi a due meritatissime salvezze nella quarta serie nazionale.

In settimana mister Romano ha lavorato sulle pecche che la squadra aveva mostrato in Puglia sabato scorso, cercando di migliorare l’amalgama di squadra. Per non lasciare nulla al caso è stato disputato anche un test amichevole col Giotto Casoria, squadra di B1 che ha ospitato l’Alma Mater sul proprio parquet. Per la cronaca, il Giotto ha vinto per 2-1 ma Iazzetta e compagni hanno sempre tenuto testa ai propri avversari lasciando intravedere anche buone trame di gioco.

La partita tra Alma Mater e Volley Ball Stabia inizierà alle 18.30 di sabato 30, al Palavesuvio di via Argine, nella Palestra C intitolata ad Ivan Meriggioli. Arbitri dell’incontro saranno i signori Vincenzo Sorrentino e Giuseppe La Gala.
Serve tanto calore sugli spalti per aiutare i ragazzi nella scalata alla classifica: ti aspettiamo.

Ferdinando Giacobelli - addetto stampa Gaia Energy Alma Mater

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.