Home > Sport > La Re Energy Nola prova lo sgambetto alla Pgs Ottaviano

La Re Energy Nola prova lo sgambetto alla Pgs Ottaviano

Dopo la bella ma infruttuosa prova concessa con la capolista Aversa, la Re-Energy Nola si rituffa in campionato andando all’assalto del primo successo stagionale sul campo del Pgs Ottaviano.

sabato 13 novembre 2010


Domenica alle ore 20.30, le bruniane proveranno in un sol colpo a conquistare 3 punti e cancellare la sconfitta rimediata a settembre in Coppa Campania al PalaMerliano proprio contro le vesuviane.

Sulla carta si tratta di una sfida dall’esito molto incerto avendo l’Ottaviano appena un punto in più in classifica rispetto alla Re-Energy, frutto dell’unica vittoria ( 3-1) conquistata contro il fanalino di coda Albakyara Cercola ancora fermo a 0 punti. Le ragazze allenate da coach Guido Pasciari vogliono sbloccarsi per muovere una classifica resasi complicata con soli 2 punti all’attivo. A suonare la carica a meno di 24 ore dal match con il Pgs è la schiacciatrice nolana, ex Gricignano, Dorothy Rinaldi: “Ci manca la vittoria e per questo andremo ad Ottaviano con il coltello fra i denti – dichiara Rinaldi – vogliamo fortemente sbloccarci e per questo abbiamo lavorato con grande intensità e voglia in questa settimana”. Si parte da quanto di buono mostrato nei quattro set con la capolista Aversa in cui la Rinaldi è stata protagonista di una partita di altissimo livello: “Abbiamo vinto un set contro un’autentica corazzata – continua la schiacciatrice della Re-Energy – e sinceramente, con un pizzico di cattiveria in più, avremmo potuto portare la partita al tiebreak. Ancora una volta ci è mancato un centesimo per completare l’euro, un atteggiamento che dobbiamo assolutamente evitare con l’Ottaviano che ha giocatrici esperte e pronte a farci pagare ogni singolo errore”. Con Amati dall’altra parte della rete non si può certo stare tranquilli come dimostrato nella sfida di Coppa Campania in cui la palleggiatrice del Pgs seppe, praticamente da sola, mettere in subbuglio la difesa della Re-Energy: “Oltre ad Amati ci sono altre buone giocatrici che proveranno a fermarci ma dal canto nostro non dovremo concedere scampo alle avversarie – conclude Rinaldi – perché vogliamo vincere ad ogni costo”.

Elenco delle convocate per la Re-Energy Nola
Irollo, Lanzaro, Rocco, Isernia, Napolitano (L), Angelillo, De Giorgio, Tafuro (L), De Martino, Trinchese (C), Pasciari, Di Nardo, Rnaldi. All. Pasciari

Autore/Fonte: Nicola Alfano Ufficio Stampa Re-Energy Nola

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.