Home > Cronaca > Tenta di uccidere i suoceri:arrestato

Tenta di uccidere i suoceri:arrestato

giovedì 8 novembre 2007, di Mina Spadaro


SAVIANO. Una notte e un giorno di ricerche poi, ieri sera, l’arresto. Luca Olimpico, 32enne residente a Saviano, è stato catturato proprio davanti alla sua abitazione grazie ad una joint venture tra i carabinieri di Saviano e quelli di Nola. L’accusa rivolta al caporalmaggiore dell’esercito, questa la professione esercitata da Olimpico, è quella di duplice tentato omicidio ai danni dei suoceri. La causa sarebbe di natura sentimentale. I due coniugi, infatti, sono sempre stati contrari alla relazione tra l’uomo e la loro figlia 18enne. Ed è bastata una lite scoppiata martedì sera a provocare il folle gesto: l’accoltellamento all’addome di Giovanni Luvino e Anna Maria Sportello, rispettivamente di 42 e 43 anni. Ora Luvino è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Nola, mentre sua moglie, per la quale sono previsti 20 giorni di guarigione, si trova all’ospedale di Pollena Trocchia. Olimpico, invece, è stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.