Home > Sport > La Tya Marigliano liquida anche la pratica Battipaglia

PALLAVOLO

La Tya Marigliano liquida anche la pratica Battipaglia

Ancora una vittoria per gli atleti di coach Santangelo che superano in casa i coriacei salernitani e sono sempre più vicini alla vetta della classifica.

lunedì 29 novembre 2010


Successo meritato per i ragazzi di mister Santangelo contro una squadra che aveva gli stessi punti in classifica ed era scesa in campo con la chiara intenzione di fare punti. Dopo un inizio equilibrato (5-5), il turno in battuta di Pasciari da il break ai locali per il 10-5. La Tya gioca bene in tutti i fondamentali e ogni giocatore da il suo importante contributo ed il set fila via liscio fino al 25-15 finale, con l’ultimo punto firmato da Andreozzi. Storia inversa nel secondo parziale: la Tya si disunisce, commette una serie di errori gratuiti ed il Battipaglia, sornione, ne approfitta. Il solo Panico tiene a galla i mariglianesi, ruotati quasi tutti da mister Santangelo, ma è troppo poco e così i salernitani allungano perentoriamente e portano a casa il set con un netto 16-25. Il set vinto da fiducia al Battipaglia che nel terzo set gioca punto a punto con gli avversari. Si viaggia in equilibrio per buona parte del parziale con Foglia che si erge a protagonista tra le fila locali. Sul 7-11 il Battipaglia sembra mettere le mani sul set ma la Tya non ci sta, si rimette a giocare con buona lena ed al secondo time-out tecnico il punteggio è di 15-16. I salernitani restano avanti fino al 17-19, quando Mei e Tizzano impattavano a quota 20. Panico allunga per la Tya ma il Battipaglia risponde fino al 23-23 quando lo stesso Panico prima e Mei poi chiudevano sul 25-23. Il set vinto gasava i locali che ripartivano a spron battuto nel quarto periodo: il 6-1 iniziale mette subito le cose in chiaro e per il Battipaglia c’è poco da fare. Il vantaggio dei padroni di casa si dilata fino al 16-7 del secondo time-out tecnico, punteggio che non ammette repliche. Il Marigliano gestisce senza affanni il vantaggio e chiude in bello stile sul 25-18 con un errore in battuta degli ospiti. Ecco a fine gara il team manager Giannettino: "Siamo una squadra che può contare su 12 giocatori 12, tutti i ragazzi hanno dato il loro importante contributo e devo fare un plauso maggiore a chi finora aveva giocato di meno. Dobbiamo sicuramente continuare a lavorare, correggere gli errori che facciamo, soprattutto in fase difensiva, sul cambio palla e sulla ricezione. A mister Santangelo il compito di limare questi piccoli difetti. Possiamo però senz’altro ritenerci soddisfatti". E adesso ad attendere la Tya ci sarà il turno infrasettimanale di Padula, campo sicuramente impegnativo. L’appuntamento è per l’1 dicembre alle 21. Nel frattempo è tornato in campo ad allenarsi anche Gianluigi Mautone, un’arma in più per la Tya.

Tya Pallavolo Marigliano - Asd Pallavolo Battipaglia 3 - 1 (25-15; 16-25; 25-23; 25-18)

Marigliano: Pasciari, Esposito, Buonaguro, Andreozzi, Santangelo, Foglia, Frongillo, Tizzano, Mei, Panico, Petrone, Sgueglia (L). All.) Santangelo

Battipaglia: Bellino, Cicatelli, Cacace, Ferullo, Platano, Poeta, Polisciano, Punzi, Rainone, Volzone, Zoccola, Conforti, Amendola (L). All.) Guida

Arbitri: Stellato di Caserta e Salvato di Napoli

Giovanni Caruso, addetto stampa Tya Pallavolo Marigliano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.