Home > Sport > La Tya Pallavolo Marigliano batte i Koala Bears e si riconferma damigella (...)

La Tya Pallavolo Marigliano batte i Koala Bears e si riconferma damigella d’onore

Vittoria meritata ed importante per il team del presidente Felice Mautone che arriva al termine di una settimana abbastanza tribolata per una serie di concause che hanno portato il gruppo di mister Santangelo ad allenarsi poco e male ed è probabilmente questo il motivo della poca brillantezza della squadra, anche se va dato merito agli avversari di aver disputato una partita gagliarda, senza mollare mai.

martedì 14 dicembre 2010


Ancora un successo per la Tya Pallavolo Marigliano che batte sul campo di casa del Pala Aliperti il Koala San Giuseppe e si conferma al secondo posto in classifica. Nel primo set si viaggia in sostanziale equilibrio per lunga parte (11-11), con Petrone che è il più in forma degli attaccanti mariglianesi. Al primo time-out tecnico la Tya allunga (16-14), vantaggio che cresce fino al 21-15 grazie ad un ottimo momento di tutto il sestetto locale. Chiude sul 25-21 un attacco del palleggiatore Pasciari. Il set vinto da fiducia al Marigliano che nel secondo parziale domina: battuta e muro fanno letteralmente la differenza, con 4 ace e ben 7 muri punto. Tizzano e compagni comandano dall’inizio alla fine, nonostante qualche problemino in ricezione, piazzando il break mortifero con il turno in battuta di Marco Mei, quando la Tya passa dal 15-13 al 23-13, grazie anche a 4 ace. Mister Santangelo ruota tutti gli effettivi, con Panico che chiude con un muro per il 25-14. Mister Santangelo non parte con il sestetto titolare nel terzo set e gli ospiti ne approfittano in avvio (2-5).

Il Marigliano non sembra lucido come il set precedente e commette molti errori nei fondamentlai, comprese 7 battute. Al secondo time-out tecnico il vantaggio degli uomni di Scudieri è di 12-16 con il Marigliano che sembra però dare segni di risveglio. Foglia suona la carica per i suoi e con Mei arriva il sorpasso sul 21-20. Esposito sbaglia in battuta per il 21-21 ma qui arriva l’episodio che decide il set: un muro del Koala termina nettament efuori ma per la coppia arbitrale non è così. La panchina mariglianese protesta e si becca il giallo e così il punteggio diventa 21-23. Il Koala è poi bravo a gestire il mini-vantaggio ed allunga la gara al quarto set. Il Marigliano sembra accusare il colpo e così ilò San Giuseppe ne approfitta (4-8). Gli uomini di Scudieri iniziano a credere nel tie-break, approfittando anche di troppi errori del sestetto di casa. Al secondo time-out tecnico è ancora vantaggio esterno (14-16), quando Andreozzi e Panico riescono finalmente a ristabilire la parità. Sul 17-17 viene espulso il centrale dei Koala Ascolese per proteste ma la parità non si sblocca fino a quota 22, quando finalmente Mei e Buonaguro mettono a terra i palloni che regalano la vittoria alla Tya. Ecco il team manager Giannettino: "Importante era vincere e ci siamo riusciti, adesso speriamo di risolvere i problemi fisici di alcuni elementi per arrivare pronti al big-match di sabato prossimo a Cimitile, sperando anche che la Federazione mandi una coppia arbitrale adeguata. Dobbiamo altresì lavorare per migliorare nei fondamentlai dove oggi abbiamo commesso qualche errore di troppo. Così possiamo andare in vacanza più sereni". Sabato appuntamento alle 18.30 a Cimitile, sarà molto importante anche il sostegno del pubblico.

Tya Pallavolo Marigliano - Koala Bears San Giuseppe Vesuviano 3 - 1 (25-21; 25-14; 23-25; 25-22)

Marigliano: Pasciari, Esposito, Buonaguro, Andreozzi, Mautone, Foglia, Frongillo, Tizzano, Mei, Panico, Petrone, Sgueglia (L), Santangelo (L2). All.) Santangelo

Koala: Meer, Cozzolino, Giannini, Ascolese, Ambrosio, Carbone, Catapano, Franzese, Maglione, Saviano, Settembre, Torella (L). All.) Scudieri

Arbitri: Beneduce e Maccariello di Caserta

Autore/Fonte: Giovanni Caruso, addetto stampa Tya Pallavolo Marigliano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.