Home > Attualità > Comunicati Stampa > Mariglianella: grande affluenza di pubblico alla “Tombolata Scustumata”.

Mariglianella: grande affluenza di pubblico alla “Tombolata Scustumata”.

martedì 4 gennaio 2011, di Comunicato Stampa


Domenica 2 gennaio 2011, presso la sala del centro anziani di Mariglianella, si è svolta la prima edizione della “Tombolata Scustumata”. L’evento, organizzato dall’associazione multiculturale “Vesuvius” e patrocinato dal Comune, rientrava a pieno titolo nelle iniziative contro il sistema della camorra e a sostegno degli anziani nella società. Tantissimi partecipanti e curiosi, provenienti da Mariglianella e dai comuni limitrofi, non hanno perso l’occasione di prendere parte a questa manifestazione, prima nel suo genere nel piccolo comune vesuviano e caratterizzata da ricchi premi messi a disposizione dagli sponsor locali. A condurre la serata gli artisti della “Corazzata Vesuvius”, da sempre presente nel sociale. Marcello Colasurdo attore, musicista e presidente onorario dell’associazione Vesuvius, che ha suonato in tutto il mondo: né Pavarotti né Elthon John sono mai riusciti a cantare il canto a figliola “La ‘Nferta” che solo lui sa cantare. Ha incantato con le sue tammorre il musicista Peter Gabriel, il regista Federico Fellini e tanti altri. Con lui al tabellone della tombola Angelo Iannelli, artista poliedrico, presidente fondatore della Vesuvius e organizzatore della serata nelle vesti di Pulcinella il quale, nella sua Mariglianella, ha deliziato i suoi concittadini con la sua arte. Inoltre ad arricchire la serata il chitarrista Luca Allocca, maestro e fine interprete della tradizione classica napoletana e le danzatrici Carmen Percontra, Angela Raia e Paola Catalano che hanno trascinato allegramente il pubblico in un vortice di canti e balli. Alla serata non è mancato il sostegno dell’amministrazione comunale con in testa il sindaco Felice Di Maiolo che si è complimentato con gli artisti Colasurdo, Iannelli, Allocca e tutta l’associazione Vesuvius per l’ottima riuscita dell’evento. Presenti anche l’assessore alle politiche sociali Luisa Cucca che ha voluto fortemente l’evento, l’assessore sport, cultura e spettacolo Felice Porcaro, il consigliere con delega agli anziani Domenico Ottaiano e il consigliere con delega alle associazioni Francesco Sansone. Rappresentato in toto anche il mondo dell’associazionismo con il presidente Pro Loco Mariglianella Giuseppe Guarnaschelli, il presidente dell’associazione Progetto Alfa Pasquale Antonio Riccio e alcuni rappresentanti dell’associazione La Maschera. Il mondo del giornalismo era rappresentato da Teresa Iannelli e Marotta Felice del periodico bruscianese “L’Ambasciatore” e del portale informativo “Vivibrusciano”; Modestino Annunziata fotoreporter irpino e collaboratore de “Il Nolano”. Viva soddisfazione di tutta l’amministrazione comunale ed in particolare del sindaco che ha già promesso una seconda edizione da realizzarsi in piazza per ospitare ancora più partecipanti e ossequiato il presidente del circolo anziani Giovanni Perrone, additandolo ad emblema della disponibilità e della correttezza di tutti gli anziani che rappresentano la memoria storica di Mariglianella: in particolare una citazione di merito al grandissimo tifoso napoletano Felice Raia, in arte Zio Cicetto che da Mariglianella è famoso per le sue singolari e artistiche esultanze. La serata si è conclusa con un brindisi finale tra canti, balli, applausi e il tripudio generale dei presenti per un 2011 all’insegna della gioia e della solidarietà.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.