Home > Cultura > La comicità di "Quelli che ... il teatro" fa tappa nella città dei (...)

RAPPRESENTAZIONE TEATRO "UMBERTO" - NOLA

La comicità di "Quelli che ... il teatro" fa tappa nella città dei gigli

Domani sera, venerdì 14 gennaio, presso il Cine/Teatro “Umberto" della città bruniana, vi sarà la rappresentazione teatrale “Ogni cosa è perDonata”, regia di Ciro Ruoppo. La commedia in 2 atti, messa in scena dalla compagnia bruniana “Quelli che … il Teatro”, avrà come attori Mario Arienzo, Peppe Miccio, Luigi Pedone, Maura Troncy e Simona Seraponte.

giovedì 13 gennaio 2011, di Mauro Romano


La scenografia sarà curata da Paolino Parisi; del buon funzionamento delle luci si occuperanno i tecnici di ‘professione suono’, mentre l’ottimizzazione dell’audio si avvarrà dell’esperienza di Michele Napolitano; ai costumi baderà la ‘Bra Casoria’.

Nei protagonisti probabilmente vi sarà una certa apprensione, una ‘sindrome’ da prestazione mista ad un sentimento speciale che invoglia a dare il meglio di se, non tanto per sfatare il mito che ‘nemo propheta in patria’, quanto per mostrarsi nel pieno della loro bravura dinanzi al ‘pubblico amico’. Ma l’esperienza accumulata in tanti anni di attività, da quel lontano debutto del 2002, non dovrebbe sortire sorprese di sorta.

Per meglio far conoscere i ‘nostri teatranti’, riportiamo le note introduttive della compagnia nolana, presenti sul proprio sito, dove leggiamo: “L’Associazione Culturale “Quelli che … IL TEATRO” è nata per volontà di Mario Arienzo e di un suo gruppo di amici che, da sempre vicini allo spettacolo dal vivo e quindi poco entusiasti del cinema e della televisione, pur rispettandone i contenuti e frequentatori di sale cinematografiche, un bel giorno decisero di provare cosa comporta la preparazione di uno spettacolo.

Pertanto si decise di allestire uno spettacolo con la particolarità di fare tutto da soli ossia preoccuparsi direttamente di scene, musiche, costumi, trasporto e montaggio scene, luci audio e quant’altro mentre si optò di farsi dirigere registicamente da persone qualificate. Quindi, la compagnia nata da più anni, ha formalizzato la propria costituzione registrando l’Associazione presso l’ufficio del Registro di NOLA, e ufficializzando l’iscrizione alla F.I.T.A.

Solitamente sono stati proposti spettacoli dove l’equivoco e/o le difficoltà a sbarcare il lunario la fanno da padrone, come del resto è solita la drammaturgia degli spettacoli comico-brillanti, con la regia che si appropria dell’equivoco come cammino del lavoro usandolo come un gioco teatrale esasperato e irreale; con i personaggi che si muovono con le loro caratterizzazioni creando dei movimenti e mimica in simbiosi con il teatro dell’arte dando forza agli umori dei vari momenti scenici sempre con esasperazione il tutto, con il ritmo teatrale e dei personaggi che formano un mixer di recitazione – mimica – movimenti senza creare squilibri e caos ma quasi il tutto in un concerto, creando una comicità di tempi teatrali e non la solita comicità guitta.”

Ad oggi sono state rappresentate le seguenti opere:

“Sarto per signora” di G. FEYDEAU, regia di Olderigo GRANATO, 2002;

“’O marite ‘e Nannina” di E. SCARPETTA, regia di Gino Esposito, 2003

“’O fantasma ‘e l’avvoca…to” di C. TARANTO, regia di Franco PINELLI,
2004

“Nu mese ‘o ffrisco” di P. RICCORA, regia di Franco PINELLI, 2005

“Miseria bella” di P. DE FILIPPO, regia di Ciro RUOPPO, 2006

“Sik Sik l’artefice magico” di E. DE FILIPPO, regia di Ciro RUOPPO, 2006

“Don Pascà … fa acqua ‘a pippa” di A.PETITO, regia di Guglielmo MARINO, 2007

“ ’E nepute de lu sindaco” di E. SCARPETTA, regia di Franco PINELLI, 2007

“Una richiesta impertinente” adattamento e regia di Gianni BOCCIA; 2008

“Eduardo .... unico” tre atti unici di E. DE FILIPPO, regia di Ciro RUOPPO, 2008

“Nozze di fuoco” di Benedetto CASILLO, regia di Ciro RUOPPO, 2008

"Il settimo si riposò" di Samy Fayad, adattamento e regia di Ciro RUOPPO, 2009

"Ogni cosa è perDonata" adattamento e regia di Ciro RUOPPO, 2010

Non ci resta che augurare ai protagonisti un caloroso “In BOCCA al LUPO!”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.