Home > Politica > Pomigliano, I gd: "Avevamo ragione noi, troppe le deleghe affidate a (...)

Pomigliano, I gd: "Avevamo ragione noi, troppe le deleghe affidate a Lauri"

venerdì 28 gennaio 2011


Pomigliano: Su mandato del Sindaco il Consigliere Comunale Felice Massimo De Falco da ieri affianca l’Assessore Lauri, occupandosi così di sport,
cultura, rapporti internazionali e politiche giovanili.

Premesso il doveroso augurio di buon lavoro al giovane consigliere, ci
sorge spontaneo un dubbio: perché nominare una persona che ‘assista’
l’Assessore Lauri nell’esercizio dei suoi incarichi?

Avevano forse ragione i Giovani Democratici quando sostenevano che
erano e sono troppe le deleghe affidate all’Assessore Lauri e che,
inevitabilmente, ciò ha causato e causa una congestione delle attività
ed una fisiologica trascuratezza per le politiche giovanili?

Questo escamotage del ‘collaboratore’ ci è poco chiaro ma,
francamente, non ci stupisce. Come nei quattro lunghi mesi scorsi,
durante i quali le deleghe del dimissionario Iossa sono state
trasferite ad una persona che già occupava una carica istituzionale,
così, allo stesso modo, oggi si fa una scelta che replica lo stesso
(ormai palesemente acclarato) errore: non ignoriamo, infatti, che il
Consigliere De Falco si trova a ricoprire già il ruolo di Presidente
della Commissione Consiliare al Bilancio, alle Finanze e alla
Programmazione personale. Roba non certo di poco conto se solo ad
esempio volessimo considerare il fatto che l’approvazione del Bilancio
prevista per la fine dello scorso anno non ha ancora trovato un esito
positivo e si è dovuti ricorrere ad una procedura di rinvio!

Insomma, perché non trovare finalmente una persona sciolta da ogni
incarico che possa finalmente occuparsi a tempo pieno delle Politiche
Giovanili?

A quanto sembra, con questa nuova nomina il nostro quesito
difficilmente troverà risposta adeguata ma, da parte nostra noi
Giovani Democratici, convinti che le ragazze ed i ragazzi del nostro
territorio meritino più attenzione, a maggior ragione continueremo con
la nostra “operazione Assessore alle Politiche Giovanili Cercasi”
procedendo convintamente nel nostro percorso di critica costruttiva e
propositiva che da sempre ci contraddistinto.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.