Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, sul caso di bullismo in piazza. Per "La Destra" i (...)

Somma Vesuviana, sul caso di bullismo in piazza. Per "La Destra" i cittadini si aspettano una risposta dalle Istituzioni

sabato 29 gennaio 2011, di Comunicato Stampa


In merito dell’articolo” Bimba aggredita dai bulli, spogliata in piazza” della Salvati: se è vero il fatto, un plauso va agli studenti che sono intervenuti e alla giornalista che ha denunciato il fatto, ma alcune considerazioni sorgono spontanee. Il fatto per sé è gravissimo: una bimba viene aggredita tra la indifferenza di tutti? Vergogna!! C’è un degrado morale e civile che fa paura se si è indifferenti davanti a questi episodi, se si ha paura di intervenire ,se si è indifferenti a tutto; che speranza possiamo avere del futuro? Perche questi piccoli bulli osano tanto? Sanno di essere impuniti? Sanno che nessuno li ostacola? Ci vogliamo interrogare? Cosa aspettiamo?
Una società che è indifferente e che ha paura di piccoli bulli e tira a campare prepara la propria rovina.
Dei vigili che rimangono indifferenti “ la ragazza cerca aiuto, ma gli uomini della polizia municipale sono a meno di venti metri e non intervengono “ è vergogna! Coloro che devono far rispettare la legge, vigilare perchè ci sia rispetto della legalità, rimangano indifferenti: non si configura nessun reato nei loro confronti? Il Comandante dei Vigili e il Sindaco non intervengono ? I cittadini aspettano una risposta dalle Istituzioni .
Seg.la Destra Somma Ves

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.