Home > Cultura > Teatro, che spassatiempo con “Nù bambinello e tre San Giuseppe”

Teatro, che spassatiempo con “Nù bambinello e tre San Giuseppe”

Questa sera all’auditorium di Saviano sarà di scena una delle compagnie vincitrici di una passata edizione della rassegna teatrale curata da Giovanni Palladoro, giunta quest’anno alla sua settima edizione.

sabato 5 febbraio 2011, di Mauro Romano


Si tratta del gruppo teatrale “O’ Spassatiempo” di Tufino (NA) che presenterà l’opera di G. Di Maio, “Nù bambinello e tre San Giuseppe”, affidandosi alla regia di Franco Tortora. Poiché la commedia è inserita nel prestigioso contesto del premio “Di Maio”, in sala vi potrebbe essere la gradita presenza del noto artista partenopeo, Oscar di Maio. ‘O cafone!

La storia si basa sulla disavventura di una ragazza madre, Carmelina, in cerca di un genitore per la propria creatura. Tre uomini si offrono per ‘riconoscere’ la paternità del piccolo. Ma quando tutto sembrerebbe mettersi a posto, una serie di situazioni per niente scontate, rivelano una caterva di colpi di scena che fanno della commedia una energica rappresentazione dello straordinario panorama sociale partenopeo nelle sue infinite quante imprevedibili sfaccettature.

Ed è così che, per porre rimedio ai danni provocati dalla ‘leggerezza’ di Carmelina, si consumano una serie infinita di equivoci in un contesto divertentissimo. Ed ancora un volta saranno intrecci, malintesi e doppi sensi a creare situazioni comiche che tengono col fiato sospeso fino al termine dello spettacolo. Ma anche nella più completa allegria, perché l’umorismo alberga in ciascuna situazione rappresentata!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.