Home > Cronaca > Ottaviano. Borse di studio per i disagiati: è l’iniziativa dell’Assessore (...)

Ottaviano. Borse di studio per i disagiati: è l’iniziativa dell’Assessore Caiazzo

giovedì 10 febbraio 2011, di Giovanna Salvati


Ottaviano. Borse di studio per famiglie in condizioni disagiate. E’ questa l’iniziativa promossa dall’Assessorato alle Politiche Scolastiche rappresentato dalla prof. Maria Rosaria Caiazzo che ancora una volta cerca di essere attenta a tutte le esigenze dei cittadini e soprattutto di quelli in difficoltà. Dopo infatti l’approvazione da parte della Regione Campania del piano di riparto tra i comuni del fondo per l’assegnazione di borse di studio per l’anno scolastico 2009/2010, che ha visto l’ assegnazione al Comune di Ottaviano della somma di euro 101.466,00. L’Assessore Caiazzo ha subito reso l’avviso pubblico per permettere alle famiglie di aderire e beneficiare della borsa di studio. Una cifra minima ma che rappresenta comunque sia un importante contributo economico. L’intervento infatti è finalizzato a sostenere la spesa delle famiglie, in condizioni di disagio economico, per l’istruzione dei propri figli che frequentano le scuole statali e paritarie, elementari, medie e superiori. Potranno accedere al beneficio della Borsa di Studio i genitori, in caso di figlio minorenne, o alunni maggiorenni la cui situazione economica familiare corrisponde ad un valore Isee non superiore a 10mila euro circa riferito all’anno 2008. L’importo della borsa di studio è di 130 euro per le tre tipologie di scuola. Le tipologie delle spese ammissibili sono quelle relative alla frequenza, quali le somme a qualunque titolo versate alle scuole paritarie, le rette per convitti annessi ad istituti statali, le spese di trasporto, le spese di mensa per sussidi e materiali didattico o strumentali, le spese per attività interne o esterne alla scuola. Le istanze dovranno essere presentate entro il 24 febbraio alla scuola frequentata ed entro il 3 marzo verrà pubblicata la graduatoria di beneficio delle borse di studio. Un iniziativa importante che si aggiunge alle altri innumerevoli iniziative messe in campo dall’assessorato alle politiche scolastiche all’istruzione ma soprattutto che porta ancora una volta l’assessore Caiazzo ad ottenere consensi per il forte impegno verso giovani e scuola.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.