Home > Politica > Palma Campania. Consiglio comunale straordinario per dire no alla (...)

Palma Campania. Consiglio comunale straordinario per dire no alla discarica

venerdì 11 febbraio 2011, di Giovanna Salvati


Palma Campania: “No, mai e poi accetteremo l’ipotesi di accogliere una discarica sul territorio” Lo grida l’amministrazione comunale di Palma Campania che questa mattina si incontrerà alle ore 10,30 Palma Campania nell’aula consiliare del palazzo municipale per discutere insieme dell’ipotesi avanzata in questi giorni dalla Provincia di aprire una discarica sul territorio palmese. “Palma ha già dato e non può ospitare un altro sito dopo anni di sofferenza e lotta” è chiaro il sindaco Vincenzo Carbone e con esso l’intera compagine di minoranza e maggioranza che è ben deciso ad opporsi ad eventuali decisioni. La cittadina infatti è stata una delle poche, se non l’unica del territorio, ha ospitare una tra le maggiori discariche di smaltimento rifiuti solidi urbani del napoletano che ha servito nel precedenti periodi di emergenza tra il 95 e il 96, rifiuti di ben cinquantadue comuni del circondario. Tuttora ripercorrendo la cronaca di quegli anni vengono censiti tre siti: due legali ed uno illegale.
Piena fino all’orlo. Gestita da interessi poco puliti che vi hanno sversato anche rifiuti di cui non si è mai saputa la vera natura e la vera provenienza. Nata come discarica abusiva, poi sequestrata agli inizi degli anni ’90 la discarica in questione, la Pirucchi, e "convertita" in discarica autorizzata anche se il possesso dei requisiti di sicurezza, quali impermeabilizzazione del fondo, pompaggio del percolato e eliminazione del biogas è tuttora una incognita. Dopo esilaranti manifestazioni e fiaccolate nel 2002 ne fu ordinata la chiusura. “ E’ la maggiorana e la minoranza di questo paese – ha concluso il sindaco Carbone – e i cittadini a chiedere questo consiglio e discutere ci aiuterà a trovare insieme la linea strategica per poterci opporre a pieno. Non si può accettare un’eventuale decisione cosi drastica in una zona peraltro inserita nel piano di sviluppo ed economia del Pip già avviato”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.